CONTRO L'ARROGANZA DEL POTERE:

PER LA LEGALITA', PER LA PARTECIPAZIONE, PER LA TRASPARENZA. PER IL CONFRONTO,PER LA CONDIVISIONE, PER L'INCLUSIONE, PER LA SOLIDARIETA', PER LA PROGETTUALITA', PER LA REALIZZAZIONE, PER L'ACCOGLIENZA, PER IL RISPETTO








Thursday, May 31, 2018

2018 31 MAGGIO GARA Indagine di mercato. Affidamento dei lavori di efficientamento energetico, abbattimento delle barriere architettoniche e miglioramento sismico della casa comunale RICORSO AL TAR SICILIA DUE ESSE COSTRUZIONI S.R.L. SENTENZA N. 01221/2018 REG.PROV.COLL RICORSO N. 00719/2018 REG.RIC Pubblicato il 31/05/2018

31 MAGGIO 2018 RICORSO AL TAR SICILIA DUE ESSE COSTRUZIONI S.R.L. SENTENZA N. 01221 2018 REG.PROV.COLL RICORSO N. 007192018 REG.RIC  Pubblicato il 31 05 2018  



REPUBBLICA ITALIANA

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO
Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Sicilia
(Sezione Terza)
ha pronunciato la presente
SENTENZA
ex articoli 60 e 120, co. 6, cod. proc. amm.;
sul ricorso numero di registro generale 719 del 2018, proposto da:
DUE ESSE COSTRUZIONI S.R.L., in persona del legale rappresentante pro tempore, rappresentato e difeso dall’avv. Umberto Ilardo, con domicilio digitale all’indirizzo pec studiolegaleilardo@certmail-cnf.it, e con domicilio fisico eletto in Palermo, Via Galileo Galilei n. 9, presso lo studio dell’Avv. Nino Bullaro; 
contro
- il Comune di Isola delle Femmine, in persona del Sindaco pro tempore, rappresentato e difeso dall’avv. Carmelo Santo Zanghì (pec: carmelo.zanghi@cert.avvocatitermini.it) e con domicilio fisico eletto presso lo studio del predetto difensore in Palermo, P.zza V.E. Orlando n. 41;
- il Consorzio C.E.V., in persona del legale rappresentante pro tempore, rappresentato e difeso dagli avvocati Antonio d’Alesio (pec: antoniodalesio@pec.ordineavvocatitreviso.it) e Carmelo Santo Zanghì (pec: carmelo.zanghi@cert.avvocatitermini.it), con domicilio digitale agli indirizzi pec indicati, e con domicilio fisico eletto presso lo studio di Palermo, Via Vittorio Emanuele Orlando n. 41; 
nei confronti
- ditta Coci Antonino, in persona dell’omonimo titolare, in proprio e nella qualità di capogruppo mandataria con l’impresa mandante Cardaci Costruzioni s.r.l., rappresentato e difeso dall’avv. Natale Bonfiglio (pec: avv.natalebonfiglio@pec.giuffre.it), con domicilio fisico eletto in Palermo, via Caltanissetta n. 2/D, presso lo studio dell’avv. Carlo Comandè;
- Cardaci Costruzioni s.r.l., in persona del legale rappresentante pro tempore, non costituita in giudizio; 
per l'annullamento
quanto al ricorso principale
- dei verbali di gara dei 28 febbraio 2018 e 7 marzo 2018, relativi alla procedura negoziata ex art. 36 D.Lgs. 50/2016 indetta dal Comune di Isola delle Femmine per l'affidamento, con carattere di urgenza, dei lavori di “efficientamento energetico, abbattimento delle barriere architettoniche e miglioramento sismico della casa comunale”, nella parte in cui all'esito dell'esame della documentazione amministrativa è stato ammesso (e, quindi, specularmente, nella parte in cui non è stato escluso) il costituendo RTI tra le imprese Coci Antonino (capogruppo) – Cardaci Costruzioni s.r.l. (mandante);
- del provvedimento che determina le esclusioni e le ammissioni dalla procedura di gara, adottato dal RUP, ai sensi e per gli effetti dell'art. 29, comma 1, D.Lgs. n. 50/2016, in data 7 marzo 2018 e comunicato a mezzo PEC in pari data;
- in quanto occorra, dei verbali di sorteggio coefficienti (di cui all'art. 97, comma 2, lett. “e”, del D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i.) e di sorteggio metodi (per la determinazione della soglia di anomalia), entrambi del 7 marzo 2018;
- del verbale di gara (offerte economiche) del 7 marzo 2018, nella parte in cui, aperte le buste economiche dei concorrenti, determinata la soglia di anomalia, è stata stilata la graduatoria (che pure si impugna) ed è stato individuato il costituendo RTI Coci Antonino - Cardaci Co-struzioni s.r.l. quale destinatario della proposta di aggiudicazione;
- della suddetta proposta di aggiudicazione formulata dal RUP;
- della determina n. 27 del 9 marzo 2018 con cui la Stazione appaltante ha preso atto de-gli esiti della gara e della proposta di aggiudicazione;
- della determinazione n. 201 del 13 marzo 2018 con cui il Responsabile del 5^ Settore Lavori Pubblici del Comune di Isoladelle Femmine ha approvato i verbali di gara ed ha dichiarato aggiudicatario della gara, il costituendo RTI Coci Antonino – Cardaci Costruzioni s.r.l.;
- ove intervenuta, della verifica dei requisiti, generali e speciali, in capo alle imprese componenti il RTI aggiudicatario;
- del provvedimento, espresso o tacito, di efficacia dell'aggiudicazione;
- della nota PEC del 28 marzo 2018, con cui il RUP CEV ha rigettato il preavviso di ricorso proposto dalla Due Esse Costruzioni s.r.l.;
- nonché, in genere, di ogni altro atto e/o provvedimento precedente e/o successivo e/o comunque connesso, presupposto e/o consequenziale; NONCHÉ
per l'accoglimento della domanda di conseguire l'aggiudicazione dell'appalto e la stipula del relativo contratto
E, NELL'IPOTESI IN CUI SIA STATO O NELLE MORE VENISSE STIPULATO IL CONTRATTO DI APPALTO,
per la declaratoria di inefficacia del contratto stesso, ai sensi e per gli effetti degli artt. 121 e 122 del D.Lgs. n.104/2010 e per l'accoglimento della domanda di subentro, che fin d'ora si esplicita;
NONCHÉ, ANCORA,
per le subordinate ipotesi in cui non si ritenesse ammissibile la tutela in forma specifica e/o in ogni caso in cui non venissero conseguiti l'aggiudicazione ed il contratto, ovvero in cui (in caso di parziale esecuzione dei lavori da parte dell'illegittimo aggiudicatario) venisse affidata solo una parte dei lavori oggetto dell'appalto,
PER L'ACCOGLIMENTO DELLA DOMANDA DI CONDANNA DELLA P.A.
al risarcimento per equivalente monetario per la refusione dei danni subiti e subendi a causa dei provvedimenti impugnati, nella misura che, s.e.o., si indica nel 15% dell'importo a base d'asta del contratto (10% per lucro cessante e 5% per perdita di qualificazione e di chances), ovvero nella maggiore o minore somma che risulterà in corso di giudizio, con espressa riserva di ulteriormente dedurre, precisare e comprovare, in ogni caso oltre interessi legali e rivalutazione monetaria trattandosi di debito di valore nonché maggior danno ai sensi dell'art.1224, 2° comma, c.c.
quanto al ricorso incidentale presentato dalla ditta COCI ANTONINO:
- dei verbali di gara del 28 febbraio 2018 e 7 marzo 2018, relativi alla procedura negoziata ex art. D. Lgs. 50/2016 indetta dal Comune di Isola delle Femmine per l'affidamento, con carattere di urgenza, dei lavori di “efficientamento energetico, abbattimento delle barriere architettoniche e miglioramento sismico della casa comunale”, nella parte in cui all'esito dell'esame della documentazione amministrativa è stata ammessa (e, quindi, specularmente, nella parte in cui non è stata esclusa) la Duesse Costruzioni s.r.l.;
- del provvedimento che ha determinato le esclusioni e le ammissioni dalla procedura di gara, adottato dal RUP in data 7 marzo 2018 ai sensi e per gli effetti dell'art. 29, comma 1, D. Lgs. n. 50/2016;
- in quanto occorra, dei verbali di sorteggio coefficienti (di cui all'art. 97, comma 2, lett. “e” del D. Lgs. n. 50/2016 e s.m.i.) e di sorteggio metodi (per la determinazione della soglia di anomalia), entrambi del 7 marzo 2018;
- del verbale di gara (offerte economiche) del 7 marzo 2018, nella parte in cui è stata contemplata la Duesse Costruzioni s.r.l.; e ciò per effetto dell'illegittimità dei sopra citati provvedimenti di ammissione alla gara e di quelli successivi;
- della suddetta proposta di aggiudicazione formulata dal RUP, nella parte in cui ha confermato l'ammissione alla gara della Duesse Costruzioni s.r.l.;
- della determinazione n. 27 del 9 marzo 2018 con cui la Stazione appaltante ha preso atto degli esiti della gara e della proposta di aggiudicazione nella parte in cui ha confermato l'ammissione alla gara della Duesse Costruzioni s.r.l.;
- della determinazione n. 201 del 13 marzo 2018 con cui il Responsabile del 5^ Settore Lavori Pubblici del Comune di Isoladelle Femmine ha approvato i verbali di gara, nella parte in cui ha confermato l'ammissione alla gara della Duesse Costruzioni s.r.l.;
- ove intervenuta, della verifica dei requisiti, generali e speciali, in capo alla Duesse Costruzioni s.r.l.;
- del provvedimento PEC in data 28 marzo 2018, con il quale il RUP CEV ha respinto il preavviso di ricorso interposto dalla Duesse Costruzioni s.r.l. in data 19 marzo 2018 nella parte in cui non è stata disposta l'esclusione di Duesse Costruzioni s.r.l. e, quindi, dichiarata la carenza di interesse a ricorrere;
- degli altri atti, presupposti, connessi e/o consequenziali infra specificati.

Visti il ricorso e i relativi allegati;
Visto l’atto di costituzione in giudizio della ditta Coci Antonino;
Visto l’atto di costituzione in giudizio del Comune di Isola delle Femmine, con le relative deduzioni difensive;
Visto l’atto di costituzione in giudizio del Consorzio C.E.V., con le relative deduzioni difensive;
Visti la memoria e il ricorso incidentale depositati dalla ditta Coci Antonino;
Vista la memoria di replica depositata dalla ricorrente;
Viste le ulteriori memorie depositate dalla parte ricorrente e dalla controinteressata;
Visti tutti gli atti della causa;
Visti gli articoli 55, 60, 119 e 120 cod. proc. amm.;
Relatore il consigliere dottoressa Maria Cappellano;
Uditi alla camera di consiglio del giorno 29 maggio 2018 i difensori delle parti costituite, presenti come da verbale;
Sentite le stesse parti ai sensi dell'art. 60 cod. proc. amm.;
Ritenuto e considerato in fatto e diritto quanto segue.

FATTO e DIRITTO
A. – Con il ricorso in esame, passato per la notifica il 6 aprile 2018, notificato nelle date 12-19 aprile e depositato il 17 aprile, la Società DUE ESSE COSTRUZIONI S.R.L. ha impugnato l’aggiudicazione definitiva disposta in favore del raggruppamento formato dalle ditte Coci Antonino (capogruppo) e Cardaci Costruzioni s.r.l. (mandante), e gli atti presupposti relativi all’affidamento, con carattere di urgenza, dei lavori di “efficientamento energetico, abbattimento delle barriere architettoniche e miglioramento sismico della casa comunale”, per un importo stimato dell’appalto di € 765.765,99, di cui € 722.222,58, per lavori soggetti a ribasso ed € 43.543,41, per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso, da aggiudicarsi secondo il criterio del prezzo più basso, ai sensi dell’art. 95, co. 4, del d. lgs. n.50/2016.
Nel dolersi di tali atti nella parte in cui è stato ammesso il suddetto costituendo raggruppamento, espone che:
- la gara è stata gestita, nell’interesse del Comune di Isola delle Femmine (Stazione appaltante) dal Consorzio Energia Veneto (C.E.V.);
- in base alla legge di gara, i lavori oggetto dell’appalto rientrano nelle categorie: prevalente, OG1, Class. II; scorporabile, a qualificazione obbligatoria, OG11, Class. I, da dimostrare tramite l’attestazione SOA in corso di validità relativa ad entrambe le categorie;
- il raggruppamento aggiudicatario ha partecipato assumendo natura verticale, in quanto la capogruppo avrebbe eseguito il 100 % dei lavori della categoria prevalente (OG1) e la mandante avrebbe eseguito il 100 % di quelli scorporabili (OG11); e la prima ha dichiarato di avvalersi dell’attestazione SOA dell’impresa mandante relativamente alla categoria OG1, posseduta dalla predetta per la classe IV;
- approvati gli atti di gara e disposta l’aggiudicazione in favore del R.T.I. Coci Antonino-Cardaci Costruzioni s.r.l., la ricorrente ha presentato in data 19 marzo 2018 apposito preavviso di ricorso segnalando l’inadeguatezza dell’avvalimento, respinto dal R.U.P..
Pertanto, fatta una breve premessa sulla competenza territoriale di questo Tribunale, si duole dell’esito della gara, deducendo le censure di 1) VIOLAZIONE E/O FALSA APPLICAZIONE DEGLI ARTT. 45, 48, 83, 84, 88 E 89 DEL D.LGS. N. 50/2016, DELL’ART. 92 DEL D.P.R. N. 207/2010, DEL DISCIPLINARE DI GARA E DELLE DISPOSIZIONI COGENTI DEL CODICE CIVILE (ARTT. 1344, 1346, 1418 ETC.) – ECCESSO DI POTERE – ERRORE NEI PRESUPPOSTI DI FATTO E DIRITTO – DIFETTO DI ISTRUTTORIA – CARENZA DI MOTIVAZIONE – VIOLAZIONE DELLA PAR CONDICIO – VIOLAZIONE DEI PRINCIPI DI BUON ANDAMENTO, IMPARZIALITÀ ED EFFICIENZA DELL’AZIONE AMMINISTRATIVA; 2) VIOLAZIONE E/O FALSA APPLICAZIONE DEGLI ARTT. 83, 84 E 89 DEL D.LGS. N. 50/2016 E S.M.I. –VIOLAZIONE E/O FALSA APPLICAZIONE DEGLI ARTT. 4 E 5 DEL DISCIPLINARE DI GARA – VIOLAZIONE E/O FALSA APPLICAZIONE DEGLI ARTT. 76, 79 E 88 DEL D.P.R. N. 207/2010 – VIOLAZIONE E/O FALSA APPLICAZIONE DEGLI ARTT. 1344, 1346, 1418 ETC. COD. CIV. ECCESSO DI POTERE – ERRORE NEI PRESUPPOSTI DI FATTO E DIRITTO – DIFETTO DI ISTRUTTORIA – CARENZA DI MOTIVAZIONE – VIOLAZIONE DELLA PAR CONDICIO – VIOLAZIONE DEI PRINCIPI DI BUON ANDAMENTO, IMPARZIALITÀ ED EFFICIENZA DELL’AZIONE AMMINISTRATIVA.
Sostiene in primo luogo la ricorrente che l’avvalimento operato dalla mandante alla capogruppo si scontrerebbe con il principio per cui la mandataria deve possedere i requisiti ed eseguire la prestazione in misura maggioritaria. In secondo luogo, assume l’inidoneità del contratto di avvalimento stipulato, sotto il profilo della carenza della necessaria specificità.
Ha, quindi, chiesto: l’annullamento di tutti gli atti impugnati; di conseguire l’aggiudicazione dell’appalto con la stipula del relativo contratto, previa eventuale declaratoria di inefficacia di quello eventualmente già stipulato; nonché, in via subordinata, la condanna al risarcimento del danno per equivalente monetario; il tutto, con vittoria di spese e compensi.
B. – Si è costituita in giudizio la ditta Coci Antonino.
Si sono costituiti in giudizio anche il Comune di Isola delle Femmine e il Consorzio Energia Veneto, chiedendo il rigetto del ricorso in quanto infondato; e il secondo, eccependo la competenza territoriale del T.A.R. Veneto.
C. – La ditta Coci Antonino ha proposto ricorso incidentale, deducendo la censura di Eccesso di potere sotto il profilo della contraddittorietà con la lettera di invito e con il punto 4.3. del disciplinare di gara, e del difetto di istruttoria. Violazione ed erronea applicazione dell’art. 84 del Dl.vo n. 50/2016 e s.m.i. e dell’art. 77 del D.P.R. n. 207/2010 e s.m.i. - Improcedibilità del ricorso per carenza di interesse, sostenendo che la ditta ricorrente non era in possesso di valida attestazione SOA né al momento dell’ammissione alla gara, né al momento dell’aggiudicazione; chiedendo l’annullamento dei provvedimenti impugnati in via incidentale e, conseguentemente, l’improcedibilità del ricorso principale; con vittoria di spese e onorari.
La controinteressata ha altresì avversato il ricorso principale con memoria, chiedendone il rigetto in quanto infondato; mentre la ricorrente ha replicato al ricorso incidentale, sostenendone l’infondatezza.
D. – Alla camera di consiglio del giorno 29 maggio 2018, presenti i difensori delle parti costituite, i quali hanno fornito chiarimenti, il Presidente del Collegio ha dato avviso della possibilità di definizione del giudizio con sentenza in forma semplificata; quindi, il ricorso è stato posto in decisione.
E. – Ritiene il Collegio che il giudizio può essere definito con sentenza in forma semplificata ai sensi dell’art. 60 cod. proc. amm. e adottata in esito alla camera di consiglio per la trattazione delle istanze cautelari, sussistendone tutti i presupposti; possibilità, questa, espressamente indicata dal Presidente del Collegio, in occasione della predetta udienza.
F. – In rito, deve preliminarmente essere affermata la competenza di questo T.A.R. a decidere la controversia ai sensi degli articoli 14, co. 3, e 119, co. 1, lett. a), cod. proc. amm., atteso che:
- la causa è riconducibile a quelle “concernenti le procedure di affidamento di pubblici lavori, servizi e forniture”, in ordine alle quali la competenza è di tipo funzionale;
- in tale tipo di controversie, per costante orientamento del Giudice di appello, il T.A.R. territorialmente competente a decidere deve individuarsi “…avuto riguardo al luogo in cui debbono prodursi gli effetti diretti del provvedimento di aggiudicazione che conclude la procedura, precisando che tale luogo coincide con quello in cui deve essere eseguita la prestazione contrattuale cui il concorrente è tenuto a seguito dell’aggiudicazione e della consegnate stipula del contratto e ciò indipendentemente dalla sede della stazione appaltante e dal luogo di svolgimento delle operazioni di gara (Cons. Stato, IV, 16 aprile 2014, n. 1917 e VI, 11 luglio 2012, n. 4105)…” (cfr. Consiglio di Stato, Sez. V, ordinanza 29 aprile 2016, n. 1643; nello stesso senso, Consiglio di Stato, Sez. V, ordinanza 14 settembre 2016, n. 3870);
- nel caso in esame - in disparte la considerazione che la stazione appaltante, la quale ha adottato il provvedimento di aggiudicazione definitiva, è il Comune di Isola delle Femmine - gli effetti degli atti impugnati sono limitati al territorio dell’ente locale, nel quale l’appalto deve essere eseguito.
Sempre in via preliminare, deve altresì ritenersi inapplicabile nel presente giudizio il rito disciplinato dall’art. 120, co. 2 bis, cod. proc. amm..
Invero, con il ricorso introduttivo è stato impugnato anche il provvedimento di aggiudicazione definitiva, e non risulta dagli atti di causa che l’atto di ammissione alla gara delle ditte, datato 7 marzo 2018, sia stato pubblicato sul profilo del committente della stazione appaltante, ai sensi del citato comma 2 bis e dell’art. 29, co. 1, del d. lgs. n. 50/2016; sicché, trova applicazione il comma 6 dell’art. 120 cod. proc. amm. (v. Consiglio di Stato, Sez. V, 28 febbraio 2018, n. 1216; T.A.R. Friuli Venezia Giulia, Sez. I, 21 dicembre 2017, n. 406; T.AR. Toscana, Sez. II, 24 aprile 2017, n. 593; per un’applicazione restrittiva del citato comma 2 bis, v. anche T.A.R. Sicilia, Sez. III, 11 maggio 2018, n. 1060).
G. – Nel merito, può prescindersi dall’esame del ricorso incidentale, atteso che il ricorso principale è infondato.
G.1. – Il primo motivo - con il quale la Società DUE ESSE COSTRUZIONI S.R.L. (d’ora in poi solo “Due Esse”) sostiene che l’avvalimento tra i due componenti del raggruppamento si porrebbe in contrasto con i limiti quantitativi di partecipazione del mandatario e del mandante - non è meritevole di accoglimento.
Osserva il Collegio che la doglianza, così come prospettata, si scontra con il favor anche comunitario per l’istituto dell’avvalimento, al quale la nuova disciplina contenuta nell’art. 89 del d. lgs. n. 50/2016 non ha posto limiti quantitativi, neppure con riferimento alle percentuali di partecipazione all’interno del raggruppamento.
Sotto tale profilo, deve in primo luogo precisarsi che i precedenti menzionati dalla ricorrente a sostegno della censura si riferiscono a un’ipotesi specifica, in cui il bando - a differenza di quello della gara in interesse - prevedeva una percentuale massima di partecipazione della mandataria, in applicazione dell’art. 261, co. 7, del d.P.R. n. 207/2010 (v. Cons. Stato n. 1339/2018 e n. 5687/2017).
Inoltre, con specifico riferimento alla disciplina dell’avvalimento - e ai presunti limiti quantitativi desumibili dalle quote di partecipazione nel R.T.I. previste dalla normativa vigente - deve premettersi che, nella vigenza del d. lgs. n. 163/2006, l’art. 49, nella versione antecedente al cd. terzo correttivo di cui all’art. 1, lett. n), del d. lgs. 152/2008, prevedeva la possibilità, per la stazione appaltante, di inserire nel bando un limite percentuale all’avvalimento; potere venuto meno a seguito del su citato correttivo, coerentemente con un’evoluzione normativa, che, anche su impulso della giurisprudenza della Corte di Giustizia UE, ha temperato alcune delle preclusioni poste all’utilizzo di tale istituto.
Ciò premesso, la fattispecie all’esame del Collegio è disciplinata dall’art. 89 del d. lgs. n. 50/2016, dal cui esame non è dato desumere alcun limite quantitativo all’istituto, il cui utilizzo è ormai ammesso anche tra i partecipanti al raggruppamento a prescindere dalla natura giuridica dei legami (v. comma 1 dell’art. 89).
Del resto, la possibilità, per l’impresa, di partecipare a una gara facendo affidamento sui requisiti di capacità economica, finanziaria e tecnica di un altro soggetto (ausiliario), deriva dall’art. 63 (Affidamento sulle capacità di altri soggetti) della direttiva 2014/24/UE; e ciò, “a prescindere dalla natura giuridica dei suoi legami con questi ultimi” (i.e.: con l’ausiliario).
Deve, peraltro, osservarsi che nel caso in esame, l’avvalimento:
- ha a oggetto l’attestazione SOA dell’ausiliaria, quindi un requisito di capacità tecnica per la cui dimostrazione, secondo un ormai consolidato orientamento, è ben possibile ricorrere a tale istituto, con conseguente messa a disposizione dell’avvalente dell’organizzazione aziendale e di tutte le risorse che hanno consentito l’acquisizione di tale attestazione (v., tra le tante, Consiglio di Stato, Sez. V, 23 gennaio 2018, n. 430; 4 gennaio 2018, n. 53; C.G.A. in sede giurisd., 21 gennaio 2015, n. 50; T.A.R. Puglia, Bari, 2 marzo 2018, n. 284; TAR Campania, Napoli, Sez. I, 24 gennaio 2018, n. 481);
- e attiene a un raggruppamento di tipo verticale.
Osserva inoltre il Collegio che l’introduzione di una tale limitazione in relazione alle presunte quote di partecipazione, oltre a non trovare un preciso aggancio normativo, si porrebbe in contrasto con quanto previsto dal citato art. 89, il quale limita il divieto di avvalimento a ipotesi circoscritte (v. art. 89, commi 10 e 11, relativi all’iscrizione all’albo nazionale dei gestori ambientali, e i casi in cui l’oggetto dell’appalto o della concessione ricomprenda opere per le quali sono necessari lavori o componenti di notevole contenuto tecnologico o di rilevante complessità tecnica).
Ne consegue che, anche nell’ottica “sostanzialistica” dell’art. 89 del nuovo Codice dei contratti - il quale pone attenzione, piuttosto, all’effettivo impiego delle risorse messe a disposizione dall’ausiliaria (v. art. 89, co. 9) - il problema si sposta sul piano della concreta messa a disposizione dei mezzi da parte dell’ausiliaria, al fine di evitare che l’avvalimento dell’attestazione SOA si traduca nel prestito di un valore puramente cartolare.
G.2. – Viene, quindi, in rilievo l’esame del secondo motivo, il quale non è parimenti fondato.
Prendendo le mosse dal contratto di avvalimento, deve osservarsi che tale contratto presenta un oggetto determinato e, per certi versi, determinabile.
In particolare, oltre a essere espressamente indicata l’attestazione SOA, con il numero identificativo, viene precisato che “l’impresa ausiliaria si obbliga a fornire all’impresa ausiliata tutti i requisiti di carattere tecnico, ma anche economico, finanziario e organizzativo previsti e richiesti come in premessa con riferimento al “certificato di iscrizione SOA, categoria OG1, classifica IV, mettendo a disposizione di questa tutte le risorse ed i mezzi propri che saranno necessari…”; segue, quindi, la specificazione dei mezzi e delle risorse umane, e si prevede un corrispettivo in favore dell’ausiliaria, a conferma in qualche modo della serietà dell’impegno assunto.
L’impresa ausiliaria si è, inoltre, obbligata, con lo stesso contratto, a mettere a disposizione dell’avvalente i requisiti in modo pieno e incondizionato e le parti hanno assunto la responsabilità in solido nei confronti della stazione appaltante.
Ciò chiarito, deve in primo luogo rilevarsi che, a fronte di un contratto con oggetto determinato, la prospettazione di parte ricorrente - secondo cui le risorse messe a disposizione dall’ausiliaria non sarebbero adeguate all’appalto - si presenta generica, in quanto tale contestazione rimane su un piano astratto rispetto alla classifica richiesta dal bando (class. II).
In ogni caso, non tiene conto della peculiare situazione concreta, nella quale non è taciuto - anzi risulta dalle premesse del contratto di avvalimento - che l’avvalente dispone di una propria organizzazione di mezzi e personale, in quanto è una ditta presente da molti anni nel settore oggetto della gara (v. visura camerale prodotta dalla ricorrente e attestazione SOA prodotta da Coci Antonino).
Sicché, sotto tale profilo, non coglie nel segno neppure la dedotta insussistenza, in capo alla mandataria, di un’esperienza nello specifico settore.
Deve anche rilevarsi che l’ausiliaria è qualificata per OG1, class. IV (fino a euro 2.582.000), quindi, con certificazione di qualità e per un importo molto elevato anche rispetto alla odierna gara (v. art. 61 d.P.R. n. 207/2010); sicchè, la concreta utilizzazione dell’avvalimento si pone anche in linea con quanto previsto dall’A.N.A.C. con riferimento alla possibilità che tale istituto si traduca nella messa a disposizione anche non esclusiva di mezzi e risorse (v. documento prodotto da C.E.V.).
Ad avviso del Collegio, pertanto:
- l’impresa ausiliaria, in possesso del requisito per un importo molto più elevato di quello posto a base di gara - oltre che della qualificazione per la categoria scorporabile (OG11), da eseguire per il 100 % - ha inteso affermare la propria disponibilità a prestare all’avvalente il requisito per l’importo previsto con riferimento alla classifica II, come ampiamente consentito dal possesso della classifica IV;
- dall’interpretazione complessiva del contratto di avvalimento si desume, quindi, sia la disponibilità del requisito; sia, la messa a disposizione dello stesso (v. C.G.A. in sede giurisd., 3 maggio 2018, n. 257; Cons. Stato n. 53/2018 cit.).
Per quanto attiene, poi, alla presunta mancanza della certificazione di qualità - adombrata dalla ricorrente facendo riferimento al precedente del Consiglio di Stato n. 852/2017 - l’argomento non è pertinente al caso in esame, atteso che, a prescindere dalla considerazione che la ditta COCI ha dimostrato di essere in possesso di tale certificazione, per le classifiche I e II (quest’ultima, quella prevista dal bando) le imprese non devono essere in possesso di tale certificazione, secondo quanto chiaramente disposto dall’art. 76, co. 1, del d.P.R. n. 207/2010.
H. – Conclusivamente, il ricorso principale, in quanto infondato, deve essere rigettato, con salvezza di tutti gli atti impugnati; ne consegue la declaratoria di improcedibilità, per carenza di interesse, del ricorso incidentale proposto dalla ditta Coci Antonino.
I. – Avuto riguardo agli specifici profili della controversia, e la parziale novità delle questioni affrontate, sussistono i presupposti per compensare tra le parti costituite le spese di giudizio.
P.Q.M.
Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Sicilia, Sezione Terza, definitivamente pronunciando sul ricorso, come in epigrafe proposto, rigetta il ricorso principale; dichiara improcedibile il ricorso incidentale.
Compensa tra le parti costituite le spese di giudizio.
Ordina che la presente sentenza sia eseguita dall'autorità amministrativa.
Così deciso in Palermo nella camera di consiglio del giorno 29 maggio 2018 con l'intervento dei magistrati:
Maria Cristina Quiligotti, Presidente
Nicola Maisano, Consigliere
Maria Cappellano, Consigliere, Estensore

CARDACI COSTRUZIONI SRL RTI, CEV, COCI ANTONINO, DUE ESSE COSTRUZIONI SRL, GARA LAVORI COMUNE, ISOLA DELLE FEMMINE, MINAFRA, SARDO SALVATORE, UFFICIO TECNICO COMUNALE, ZANGHI' SANTO 






  • 2018 13 MARZO LAVORI COMUNE   VERBALE AGGIUDICAZIONE.secondo classificato è Due Esse Costruzioni con un ribasso del 30,75 ed un importo offerto pari ad € 500.155,03.
  • 2018 13 MARZO MINAFRA 201 CIG 725711049F  LAVORI COMUNE AGGIUDICAZIONE COCI ANTONINO CARDACI COSTRUZIONI 500.000  EURO SARDO SALVATORE  DUE ESSE
  • 2018 29 GENNAIO PROT 1092 CEVV LAVORI MUNICIPIO AVVISO CIG 725711049F PROGETTISTA GIUNTA 149 21 09.2015 D'ARPA RUP VALGUARNERA ENTRO 09.02.18  albo 183 Avviso lavori casa Comunale
  • 2018 20 APRILE BOLOGNA G 45 INCARICO ZANGHI 12.160,94 LAVORI MUNICIPIO  RICORSO  TAR SOCIETA DUE ESSE SRL SALVATORE SARDO VIALE DEI PLATANI SAN CATALDO
  • 2018 13 MARZO MINAFRA 201 CIG 725711049F  LAVORI COMUNE AGGIUDICAZIONE COCI ANTONINO CARDACI COSTRUZIONI 500.000  EURO
  • 2018 13 MARZO MINAFRA PIERA DETERMINA 201 GARA AGGIUDICATA RTI COCI ANTONINO CARDACI COSTRUZIONI SRL

2018 31 MAGGIO DTERMINA 436 IMPEGNO SPESA SIAE RICEVIMENTO FRATELLI DI PITTSBURG DELIBERA DI GIUNTA 60 16 MAGGIO 2018 CARNEVALE

2018 31 MAGGIO DTERMINA 436 IMPEGNO SPESA SIAE RICEVIMENTO FRATELLI DI PITTSBURG DELIBERA DI GIUNTA 60  16 MAGGIO 2018 CARNEVALE 

Potente sviluppatore con terra in Benicia accusato di minacce di morte in Nevada

Di Matthias Gafni / MediaNews Group PUBBLICATO: 

Una causa legale accusa i leader di una potente famiglia della contea di Contra Costa di minacciare di uccidere un eminente lobbista del Nevada e amico del leader della maggioranza al Senato Harry Reid, dopo che un accordo commerciale è andato male.
Dopo la caduta dell'impresa multimilionaria del Nevada, l'anno scorso, Harvey Whittemore ha dichiarato Albert Seeno Jr. e suo figlio Albert III ha iniziato a minacciare lui e la sua famiglia, mandando anche teppisti nelle loro case per forzare una cassaforte e irrompere in una casa per rubare apparecchiature informatiche mentre Alberto III attendeva in una macchina per le vacanze.
Il mediatore del potere politico e sua moglie stanno cercando danni per 1,8 miliardi di dollari, sostenendo che il padre e il figlio di Seeno sono stati coinvolti in racket, estorsione, furto e minacce. Non sono state presentate accuse penali e un avvocato di Seeno ha respinto le accuse.
Tra le altre cose, la causa civile della corte federale ha depositato mercoledì presunte frodi. Chiama anche Thomas Seeno, fratello di Albert Jr.
Whittemore, il lobbista di Las Vegas per giochi, alcol e tabacco, sostiene che Seeno Jr. minacciò di "abbattere" la "macchina politica" dello stato dicendo all'FBI di presunte malversazioni finanziarie.
La causa include anche racconti di spaccature e segreti di famiglia tra i Seenos a denti stretti, tra cui un fratello che avrebbe minacciato di "assassinare" un altro.
La famiglia Seeno ha citato in giudizio ed è stata citata più volte. Un anno fa, l'FBI ha fatto irruzione nel quartier generale della Concord, e l'azienda ei suoi leader sono stati multati per violazioni ambientali e di gioco nel corso degli anni.
Per anni, i Discovery Builders di Seenos hanno cercato di sviluppare un business park su 527 ettari non sviluppati nel nord-est di Benicia. Ma lo sviluppatore ha abbandonato il progetto nel luglio 2010, dopo averlo messo in attesa, citando la crisi economica.
All'epoca, Seeno Jr. ha detto che il "clima" per elaborare qualsiasi cosa al Benicia City Hall era "intollerabile". Ha anche accusato il sindaco Elizabeth Patterson di aver fatto "commenti diffamatori su di me e sulla mia famiglia sul disco pubblico". Patterson, tuttavia, ha accusato lo sviluppatore di aver cercato di screditarla per aver segnalato le sue passate violazioni federali del Codice delle specie in via di estinzione.
Questa causa arriva una settimana dopo che la Seenos ha citato in giudizio la Whittemore a Las Vegas, sostenendo di aver sottratto e sottratto indebitamente decine di milioni di dollari dalla sua società comune per finanziare uno stile di vita sontuoso e accampare favore politico.
L'avvocato Seeno Kent Robison di Reno ha dichiarato che la causa di Whittemore è stata una rappresaglia.
"È oltre la finzione le accuse che sta facendo, e in sostanza sono spazzatura, l'atto di un uomo disperato che fa cose disperate", ha detto Robison.
Le accuse di violenza fisica sono "nuove insensate", ha detto Robison. "Non ha mai espresso una parola di paura prima."
Poiché il mercato immobiliare è esploso in Nevada nel 2004, Thomas Seeno, di Alamo, ha acquistato metà interesse nel gruppo Wingfield Nevada, un conglomerato di imprese commerciali sviluppato da Whittemore valutato a oltre 500 milioni di dollari, secondo la causa.
Thomas Seeno ha chiesto a Whittemore se suo fratello, Albert Seeno Jr., residente a Clayton, potesse acquistare un interesse, sostiene la tuta, dicendo che Albert Jr. avrebbe portato enormi risorse all'accordo. "Albert e Tom hanno combattuto per anni, e hanno visto gli investimenti del WNG come un modo per riportare i fratelli insieme", secondo la causa.
Albert Jr. acquistò un terzo di interesse nel febbraio 2007, lasciando tutti e tre gli uomini con la stessa proprietà. Da allora, la società valeva $ 500 milioni a $ 1 miliardo.
Come parte dell'accordo, i Whittemore nel corso degli anni hanno preso in prestito circa $ 20 milioni da Tom Seeno, sostiene la causa.
I Seenos sarebbero venuti dopo quei soldi.
Con l'esaurimento del mercato immobiliare, il rapporto tra Whittemore e i fratelli Seeno si inasprì.
Nel febbraio 2009, Whittemore afferma Albert Jr. e Tom ha chiesto il suo aiuto perché la famiglia doveva all'IRS più di $ 500 milioni.
Whittemore, un avvocato, sostiene di aver usato una strategia fiscale che consente ai Seenos di posticipare le tasse, negoziare nuove linee di credito e aumentare il flusso di cassa.
Nell'agosto 2010, con il crollo del mercato dello sviluppo, Albert Jr. è diventato insoddisfatto e ha accusato Whittemore di appropriazione indebita, frode e altre attività criminali. Si sono conosciuti al Peppermill Hotel and Casino della famiglia.
"Alla conclusione di queste minacce, (Seeno Jr.) ricordò a Mr. Whittemore le minacce che aveva fatto sull'omicidio del proprio fratello, Thomas Seeno, con le sue stesse mani e poi minacciò la vita di Mr. Whittemore e le vite di tutto il suo famiglia se non ha fatto come è stato espressamente incaricato da Albert Seeno Jr., "secondo il vestito.
L'avvocato del Seenos dice che Whittemore disse ai Seenos che non poteva effettuare i pagamenti per il crescente debito della compagnia. Il Seenos ha controllato i libri e ha scoperto che Whittemore aveva sottratto fondi, secondo l'avvocato.
La scrittrice del personale del MNG, Lisa Vorderbrueggen, ha contribuito a questa storia.
2018 31 MAGGIO DTERMINA 436 IMPEGNO SPESA SIAE RICEVIMENTO FRATELLI DI PITTSBURG DELIBERA DI GIUNTA 60 16 MAGGIO 2018 CARNEVALE ALBERT D SEENO CO., ARANA SANDRA, CANEPA, CASINO', ESTORSIONE, GEMELLAGGIO, GIAMBRUNO, IMPASTATO, MARTINEZ, PEPPERMILL RENO, Pittsburg, ROSE ANN SEENO, SACRAMENTO, SEENO ALBERT JR, SIINO GIUSEPPE, SIINO PIETRO,

Wednesday, May 30, 2018

CORTE DI CASSAZIONE BRUNO FRANCESCO nato a ISOLA DELLE FEMMINE il 11/08/1963

BRUNO FRANCESCO nato a ISOLA DELLE FEMMINE il 11/08/1963

Penale Ord. Sez. 7 Num. 27916 Anno 2018 Presidente: CAPOZZI ANGELO Relatore: GIORDANO EMILIA ANNA Data Udienza: 30/05/2018






ORDINANZA sul ricorso proposto da: BRUNO FRANCESCO nato a ISOLA DELLE FEMMINE il 11/08/1963 avverso la sentenza del 29/09/2017 della CORTE APPELLO di PALERMO dato avviso alle parti; 

udita la relazione svolta dal Consigliere EMILIA ANNA GIORDANO; 

FATTO E DIRITTO 

Con la sentenza indicata in epigrafe la Corte di Appello di Palermo ha confermato la condanna di Francesco Bruno per il delitto di calunnia. Ha proposto ricorso il difensore dell'imputato, deducendo vizio della mancata valutazione delle deduzioni difensive contenute nei motivi di appello, in relazione al giudizio di attendibilità delle dichiarazioni rese dalla persona offesa, pur essendo la versione difensiva supportata da elementi di riscontro tra i quali la consulenza di parte sulla causa delle lesioni denunciate dalla persona offesa, che non è stata oggetto di esame dei giudici del gravame ed alla mancata concessione delle circostanze innominate. 

Il ricorso, che riproduce i motivi di appello per come evincibile dal confronto con la motivazione della sentenza impugnata, è basato su censure indeducibili e palesemente infondate. Sono manifestamente infondate le censure in punto di motivazione che si risolvono nella critica della ricostruzione compiuta dalla Corte territoriale che, esaustivamente, ha ritenuto di valenza recessiva - rispetto al compendio probatorio acquisito - il contenuto della consulenza di parte. 

In presenza di una motivazione logica e congruente della sentenza impugnata, non può essere devoluta alla Corte di legittimità la ricostruzione dei fatti e dell'elemento psicologico del reato, censura che si risolve in una richiesta di diverso apprezzamento del materiale probatorio, precluso in questa sede. 

Congrua è la motivazione con la quale la Corte palermitana ha disatteso la richiesta di applicazione delle circostanze attenuanti generiche richiamando la natyura infamante delle accuse e il comportamento dell'imputato, che non ha mostrato alcun sitomo di resipiscenza. 

Alla inammissibilità del ricorso consegue ex art. 616 c.p.p. la condanna del ricorrente al pagamento delle spese processuali e di una somma in favore della cassa delle ammende che si stima equo determinare in euro 3.000,00 (tremila). 

P.Q.M. Dichiara inammissibile il ricorso e condanna il ricorrente al pagamento delle spese processuali e della somma di euro tremila in favore della cassa delle ammende. 

Così deciso il 30 maggio 2018 













AIELLO BEATRICE, AIELLO MARIA, ALONGI VINCENZO, BOLOGNA, BRUNO FRANCO, CORTE DI CASSAZIONE, CRISCI FRANCESCO,DOSSIER, FAVALORO GIUSEPPE, Ferrante, GIAMBRUNO, MANNINO, PACI ROCCO,PELOSO,RANDAZZO, RAPPA ING ROCCO


 CORTE DI CASSAZIONE BRUNO FRANCESCO nato a ISOLA DELLE FEMMINE il 11/08/1963

2010 3 GIUGNO DETERMINA 118 GEMELLAGGIO ACCOGLIENZA DELEGAZIONE DI PITTSBURG DAL 31 MAGGIO AL 4 GIUGNO 2010 SEENO ALBERT JR 1944

Tuesday, May 29, 2018

COUNCIL COMUNE DI PITTISBURG CONSIGLIERI SPONSORIZZATI DA SEENO ALBERT CHE HANNO RICOPERTO PER UN ANNO LA CARICA DI SINDACO FRANK AIELLO FRANK QUESADA

CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada ... Cleon Peterson _____ Cathy Wallen _____ Frank Aiello ___ ... CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 32 KB Ultima modifica: 1/1/1999
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada ... MEMBRI DELL'AGENZIA DI REDENTAGLIO Frank Aiello ___ ... CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 24 KB Ultima modifica: 29/12/2000
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada ... Cleon Peterson _____ Cathy Wallen _____ Frank Aiello ___ ... CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 17 KB Ultima modifica: 1/12/2001
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada ... MEMBRI DELL'AGENZIA DI REDENTAGLIO Frank Aiello ___ ... CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 20 KB Ultima modifica: 2/2/2001
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada ... Cleon Peterson _____ Cathy Wallen _____ Frank Aiello ___ ... CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 26 KB Ultima modifica: 16/02/2001
MEMBRI DEL CONSIGLIO DI CITTÀ Frank Aiello ___ ... Rios _____ Sindaco Frank Quesada _____
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 6 KB Ultima modifica: 2/22/2001
Il sindaco Frank Quesada ha convocato l'assemblea per ordinare alle 5: ... PERSONALE PRESENTE: Aiello , Beals, Lewis, Rios, ... Il vicepresidente Aiello ha chiesto se il milione di dollari della città
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 36 KB Ultima modifica: 22/02/2001
Il sindaco Frank Quesada ha convocato l'assemblea per ordinare alle 6: ... STAFF PRESENT: Aiello , Beals, Lewis, Rios, ... la richiesta del vice sindaco Aiello , il senatore Tom Torlakson
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 56 KB Ultima modifica: 3/14/2001
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada ... Robert Lewis _____ Aleida Rios _____ Presidente Frank Quesada ___ ... CHIAMATA A ORDINE: Sindaco FrankQuesada
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 16 KB Ultima modifica: 3/14/2001
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada ... MEMBRI DELL'AGENZIA DI REDENTAGLIO Frank Aiello ___ ... CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 19 KB Ultima modifica: 3/30/2001
Il sindaco Frank Quesada ha convocato l'assemblea per ordinare alle 6: ... STAFF PRESENT: Aiello , Beals, Lewis, Rios, ... Il sindaco Frank Quesada ha convocato l'assemblea per ordinare alle 6:
  Dimensione del file: 58 KB Ultima modifica: 4/4/2001
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada ... Cleon Peterson _____ Cathy Wallen _____ Frank Aiello ___ ... CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 26 KB Ultima modifica: 4/12/2001
Il vice-sindaco Frank Aiello ha convocato l'assemblea per ordinare alle 6: ... Il vicesindaco Aiello ha consigliato ... PERSONALE PRESENTE: Aiello , Beals, Lewis, Rios,
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 29 KB Ultima modifica: 4/18/2001
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada ... MEMBRI DELL'AGENZIA DI REDENTAGLIO Frank Aiello ___ ... CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 22 KB Ultima modifica: 5/4/2001
MEMBRI DEL CONSIGLIO DELLA CITTÀ Frank Aiello ___ ... Sindaco Frank Quesada 16:00, 15 maggio 2001 ... MEMBRO DEL CONSIGLIO Frank Quesada COMITATO ABAG Rappresentante CAC / CDBG Sottocomitato
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 16 KB Ultima modifica: 15/05/2001
Il presidente Frank Quesada ha convocato l'assemblea per ordinare alle 6: ... STAFF PRESENT: Aiello , Beals, Lewis, Rios, ... On Motion del vicepresidente Aiello , distaccato dagli Stati membri
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 69 KB Ultima modifica: 15/05/2001
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada ... Cleon Peterson _____ Cathy Wallen _____ Frank Aiello ___ ... CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 18 KB Ultima modifica: 17/05/2001
Il presidente Frank Quesada ha convocato l'assemblea per ordinare alle 7: ... Il presidente Frank Quesada ha convocato l'assemblea per ordinare alle 7: ... Aiello , Beals
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 34 KB Ultima modifica: 6/5/2001
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada 15:30, 15 giugno, ... Robert Lewis _____ Aleida Rios _____ Sindaco Frank Quesada ___
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 4 KB Ultima modifica: 6/14/2001
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada ... Cleon Peterson _____ Cathy Wallen _____ Frank Aiello ___ ... CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 20 KB Ultima modifica: 14/06/2001
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada ... Frank Aiello _____ Yvonne Beals ... CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 22 KB Ultima modifica: 28/06/2001
DI CONSENSO DELL'ASSEGNAZIONE Su proposta del socio Aiello , distaccato dal deputato ... Il presidente Frank Quesada ha convocato l'assemblea dell'autorità per l'edilizia abitativa ... PERSONALE PRESENTE: Aiello , Beals, Lewis, Peterson,
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 84 KB Ultima modifica: 7/5/2001
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada ... Cleon Peterson _____ Cathy Wallen _____ Frank Aiello ___ ... CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 29 KB Ultima modifica: 7/12/2001
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada ... MEMBRI DELL'AGENZIA DI REDENTAGLIO Frank Aiello ___ ... CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 21 KB Ultima modifica: 8/2/2001
Il presidente Frank Quesada ha convocato l'assemblea dell'Autorità per l'edilizia ... PERSONALE PRESENTE: Aiello , Beals, Lewis, Peterson, ... Il presidente FrankQuesada ha convocato l'incontro dell'Agenzia per lo sviluppo
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 56 KB Ultima modifica: 8/16/2001
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada ... MEMBRI DELL'AGENZIA DI REDENTAGLIO Frank Aiello ___ ... CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 35 KB Ultima modifica: 31/08/2001
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada 17:00, 11 settembre, ... Robert Lewis _____ Aleida Rios _____ Sindaco Frank Quesada ___
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 4 KB Ultima modifica: 9/7/2001
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada ... Cleon Peterson _____ Cathy Wallen _____ Frank Aiello ___ ... CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 32 KB Ultima modifica: 14/09/2001
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada ... MEMBRI DELL'AGENZIA DI REDENTAGLIO Frank Aiello ___ ... CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 175 KB Ultima modifica: 27/09/2001
Il presidente Frank Quesada ha chiamato l'incontro dell'Agenzia per la Riqualificazione ... PERSONALE PRESENTE: Aiello , Beals, Lewis, Rios, ... Il vicepresidente Aiello ha anche preso atto della sua comprensione che il mentale
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 314 KB Ultima modifica: 10/10/2001
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada ... Cleon Peterson _____ Cathy Wallen _____ Frank Aiello ___ ... CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 195 KB Ultima modifica: 10/11/2001
Il sindaco Frank Quesada ha convocato l'assemblea del consiglio comunale ... PERSONALE PRESENTE: Aiello , Beals, Lewis, Rios, ... Il vicepresidente Aiello ha richiesto l'esame di un problema su un
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 292 KB Ultima modifica: 16/10/2001
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada ... MEMBRI DELL'AGENZIA DI REDENTAGLIO Frank Aiello ___ ... CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 157 KB Ultima modifica: 25/10/2001
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada ... MEMBRI DELL'AGENZIA DI REDENTAGLIO Frank Aiello ___ ... CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 206 KB Ultima modifica: 11/2/2001
Il sindaco Frank Quesada ha convocato la riunione del consiglio comunale ... PERSONALE PRESENTE: Aiello , Beals-Rogers, Lewis, Peterson, ... Il vicepresidente Aiello ha ringraziato il signor Eklund per la relazione
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 233 KB Ultima modifica: 11/7/2001
PERSONALE PRESENTE: Aiello , Beals-Rogers, Lewis (arrivato a ... MEMBERS ASSENTE: Aiello , Beals-Rogers, Lewis, Quesada ... Frank Gordon, Presidente di PCSI, Inc.stato
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 130 KB Ultima modifica: 11/7/2001
INVITO AD ORDINARE: Sindaco Frank Quesada ... Robert Lewis _____ Aleida Rios _____ Presidente Frank Quesada ___ ... MEMBRO DEL CONSIGLIO Frank Quesada COMMITTEEABAG Rappresentante Centro Civico Arte Delta Diablo Sanitation
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 105 KB Ultima modifica: 13/11/2001
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada ... Cleon Peterson _____ Cathy Wallen _____ Frank Aiello ___ ... CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 181 KB Ultima modifica: 16/11/2001
Il sindaco Frank Quesada ha convocato la riunione del consiglio comunale ... Il presidente Frank Quesada ha chiamato l'incontro dell'Agenzia per lo sviluppo ... PERSONALE PRESENTE: Aiello , Beals-Rogers, Lewis, Rios,
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 303 KB Ultima modifica: 28/11/2001
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Quesada ... Frank Aiello _____ Yvonne Beals-Rogers ... Sindaco Frank Quesada
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 86 KB Ultima modifica: 29/11/2001
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Aiello ... AGENZIA Yvonne Beals-Rogers _____ Robert Lewis _____ Frank Quesada ___... Aleida Rios _____ Presidente FrankAiello _____
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 139 KB Ultima modifica: 12/6/2001
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Aiello ... AGENZIA Yvonne Beals-Rogers _____ Robert Lewis _____ Frank Quesada ___... Aleida Rios _____ Presidente FrankAiello _____
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 184 KB Ultima modifica: 1/3/2002
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Aiello ... Wallen _____ Yvonne Beals-Rogers _____ Robert Lewis _____ Frank Quesada ___... Aleida Rios _____ Presidente Frank Aiello _____
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 226 KB Ultima modifica: 1/19/2002
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Aiello ... AGENZIA Yvonne Beals-Rogers _____ Robert Lewis _____ Frank Quesada ___... Aleida Rios _____ Presidente FrankAiello _____
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 226 KB Ultima modifica: 2/4/2002
Il presidente Frank Aiello ha convocato l'incontro dell'Agenzia per la riqualificazione ... PRESENTA: Beals-Rogers, Lewis, Quesada, Rios, Aiello ... La presidente Aiello ha aperto l'udienza pubblica. Non c'era nessuno
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 217 KB Ultima modifica: 2/5/2002
Il sindaco Frank Aiello ha convocato l'incontro della città ... PRESENTA: Beals-Rogers, Lewis, Quesada, Rios, Aiello ... il sindaco Aiello ha preso atto del rispetto dell'ordine verbale di riferimento
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 292 KB Ultima modifica: 2/5/2002
Il Sindaco Frank Quesada ha chiamato lo Special Adjourned Meeting del ... STAFF PRESENT: Aiello , Beals-Rogers, Lewis, Rios, ... Rios, distaccato dal Vice Sindaco Aiello per adottare
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 344 KB Ultima modifica: 14/02/2002
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Aiello ... Wallen _____ Yvonne Beals-Rogers _____ Robert Lewis _____ Frank Quesada ___... Aleida Rios _____ Presidente Frank Aiello _____
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 230 KB Ultima modifica: 14/02/2002
PRESENTE: Beals-Rogers, Lewis, Quesada, Rios, Aiello ... La sedia Aiello ha aperto l'udienza pubblica. ... FRANK GORDON, Pittsburg, ha parlato a nome di
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 200 KB Ultima modifica: 2/21/2002
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Aiello ... AGENZIA Yvonne Beals-Rogers _____ Robert Lewis _____ Frank Quesada ___... Aleida Rios _____ Presidente FrankAiello _____
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 156 KB Ultima modifica: 3/4/2002
Il sindaco Frank Aiello ha chiamato l'incontro della città ... PRESENTA: Beals-Rogers, Lewis, Quesada, Rios, Aiello ... l'opportunità di annunciare che il sindaco Aielloera stato chiesto di essere
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 241 KB Ultima modifica: 3/5/2002
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Aiello ... CONSIGLIO Yvonne Beals-Rogers _____ Robert Lewis _____ Frank Quesada ___... Aleida Rios _____ Presidente FrankAiello _____
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 94 KB Ultima modifica: 3/7/2002
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Aiello ... Wallen _____ Yvonne Beals-Rogers _____ Robert Lewis _____ Frank Quesada ___... Aleida Rios _____ Presidente Frank Aiello _____
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 208 KB Ultima modifica: 14/03/2002
Il presidente Frank Aiello ha convocato l'incontro dell'Agenzia per lo sviluppo ... PERSONALE PRESENTE: Beals-Rogers, Lewis, Rios, Aiello ... Il sindaco Frank AielloHA REGOLATO l'AGENZIA DI REDENTAGGI E HA CONVENUTO IL
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 133 KB Ultima modifica: 3/26/2002
Il sindaco Frank Aiello ha chiamato l'incontro della città ... PERSONALE PRESENTE: Beals-Rogers, Lewis, Quesada, Aiello ... Il sindaco Aiello ha avvisato che quella parte del codice sarebbe stata
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 331 KB Ultima modifica: 4/2/2002
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Aiello ... Yvonne Beals-Rogers _____ Robert Lewis _____ Frank Quesada ____... Aleida Rios _____ Presidente Frank Aiello_____
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 186 KB Ultima modifica: 4/2/2002
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Aiello ... Wallen _____ Yvonne Beals-Rogers _____ Robert Lewis _____ Frank Quesada ___... Aleida Rios _____ Presidente Frank Aiello _____
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 202 KB Ultima modifica: 4/12/2002
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Aiello ... AGENZIA Yvonne Beals-Rogers _____ Robert Lewis _____ Frank Quesada ___... Aleida Rios _____ Presidente FrankAiello _____
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 207 KB Ultima modifica: 5/2/2002
Il presidente Frank Aiello ha convocato l'assemblea dell'Autorità per l'edilizia ... PERSONALE PRESENTE: Beals-Rogers, Quesada, Rios, Aiello ... Il presidente FrankAiello ha convocato l'incontro dell'Agenzia per lo sviluppo
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 188 KB Ultima modifica: 15/05/2002
Il presidente Frank Aiello ha chiamato l'incontro dell'Agenzia per la Riqualificazione ... PERSONALE PRESENTE: Lewis, Quesada, Rios, Aiello ... MINUTI Lewis, Quesada, Aiello Nessuno RiosBeals-Rogers
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 240 KB Ultima modifica: 5/21/2002
Il presidente Frank Aiello ha convocato l'incontro dell'Agenzia per lo sviluppo ... PRESENTA: Beals-Rogers, Lewis, Quesada, Rios, Aiello ... Ayes: Beals-Rogers, Quesada, Rios, Aiello No: Nessuno Astenersi: Lewis
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 319 KB Ultima modifica: 5/21/2002
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Aiello ... AGENZIA Yvonne Beals-Rogers _____ Robert Lewis _____ Frank Quesada ___... Aleida Rios _____ Presidente FrankAiello _____
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 201 KB Ultima modifica: 30/05/2002
FRANK GORDON, a Pittsburg, ha commentato che quattro anni ... aveva appreso di recente che il sindaco Aiello aveva chiesto una riconsiderazione di
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 251 KB Ultima modifica: 14/06/2002
Il presidente Frank Aiello ha convocato l'assemblea dell'Amministrazione degli alloggi ... PRESENTA: Beals-Rogers, Lewis, Quesada, Rios, Aiello ... La presidente Aiello ha presentato a Cleon Peterson una targa di apprezzamento
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 273 KB Ultima modifica: 14/06/2002
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Aiello ... Wallen _____ Yvonne Beals-Rogers _____ Robert Lewis _____ Frank Quesada ___... Aleida Rios _____ Presidente Frank Aiello _____
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 200 KB Ultima modifica: 14/06/2002
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Aiello ... Wallen _____ Yvonne Beals-Rogers _____ Robert Lewis _____ Frank Quesada ___... Aleida Rios _____ Presidente Frank Aiello _____
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 120 KB Ultima modifica: 21/06/2002
Il presidente Frank Aiello ha convocato l'incontro dell'Agenzia per lo sviluppo ... PRESENTA: Beals-Rogers, Lewis, Quesada, Rios, Aiello ... Sindaco Aiello CONVOCATO IL CONSIGLIO DELLA CITTÀ E IL RIQUALIFICAZIONE
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 267 KB Ultima modifica: 7/8/2002
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Aiello ... Wallen _____ Yvonne Beals-Rogers _____ Robert Lewis _____ Frank Quesada ___... Aleida Rios _____ Presidente Frank Aiello _____
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 234 KB Ultima modifica: 7/12/2002
Il presidente / sindaco Frank Aiello ha chiamato l'incontro del ... ZBeals-Rogers, Lewis, Quesada, Rios, Wallen, Aiello ... La presidente / sindaco Aiello ha affermato che la mozione doveva approvare
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 133 KB Ultima modifica: 22/07/2002
Il presidente Frank Aiello ha convocato la riunione dell'Authority Housing ... ZBeals-Rogers, Lewis, Quesada, Rios, Wallen, Aiello ... La presidente Aiello ha spostato l'udienza pubblica alla fine del
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 375 KB Ultima modifica: 22/07/2002
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Aiello ... CONSIGLIO Yvonne Beals-Rogers _____ Robert Lewis _____ Frank Quesada ___... Aleida Rios _____ Sindaco FrankAiello ____
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 97 KB Ultima modifica: 26/07/2002
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Aiello ... AGENZIA Yvonne Beals-Rogers _____ Robert Lewis _____ Frank Quesada ___... Aleida Rios _____ Presidente FrankAiello _____
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 217 KB Ultima modifica: 8/3/2002
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Aiello ... Yvonne Beals-Rogers _____ Robert Lewis _____ Frank Quesada ____... Aleida Rios _____ Sindaco Frank Aiello ____
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 95 KB Ultima modifica: 8/13/2002
Il presidente Frank Aiello ha chiamato l'incontro dell'Autorità per l'edilizia ... Leatherwood, Lewis, Quesada, Rios, Wallen, Aiello ... ZBeals-Rogers, Lewis, Quesada, Rios, Wallen, Aiello No: Nessuno Astenersi: Leatherwood
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 337 KB Ultima modifica: 8/13/2002
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Aiello ... Wallen _____ Yvonne Beals-Rogers _____ Robert Lewis _____ Frank Quesada ___... Aleida Rios _____ Presidente Frank Aiello _____
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 197 KB Ultima modifica: 16/08/2002
Il presidente Frank Aiello ha convocato l'incontro dell'Agenzia per lo sviluppo ... PRESENTA: Beals-Rogers, Lewis, Quesada, Rios, Aiello ... La presidente Aiello hacommentato Target, Toys R Us,
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 281 KB Ultima modifica: 22/08/2002
2002 CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Aiello ... CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Aiello ... AGENZIA Yvonne Beals-Rogers _____ Robert Lewis _____ FrankQuesada ___
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 213 KB Ultima modifica: 29/08/2002
Il presidente Frank Aiello ha chiamato l'incontro dell'Autorità per l'edilizia ... Leatherwood, Lewis, Quesada, Rios, Wallen, Aiello (Il membro Wallen è arrivato ... Il presidente Aiello ha aperto l'udienza pubblica. Non c'era nessuno
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 212 KB Ultima modifica: 9/11/2002
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Aiello ... Wallen _____ Yvonne Beals-Rogers _____ Robert Lewis _____ Frank Quesada ___... Aleida Rios _____ Presidente Frank Aiello _____
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 210 KB Ultima modifica: 13/09/2002
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Aiello ... AGENZIA Yvonne Beals-Rogers _____ Robert Lewis _____ Frank Quesada ___... Aleida Rios _____ Presidente FrankAiello _____
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 192 KB Ultima modifica: 10/7/2002
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Aiello ... Wallen _____ Yvonne Beals-Rogers _____ Robert Lewis _____ Frank Quesada ___... Aleida Rios _____ Presidente Frank Aiello _____
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 213 KB Ultima modifica: 18/10/2002
Il presidente Frank Aiello ha convocato l'incontro dell'Agenzia per lo sviluppo ... PRESENTA: Beals-Rogers, Lewis, Quesada, Rios, Aiello ... Il presidente Frank Aiello ha chiamato l'incontro del potere di Pittsburg
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 255 KB Ultima modifica: 28/10/2002
Il presidente Frank Aiello ha convocato l'incontro dell'Agenzia per lo sviluppo ... PRESENTA: Beals-Rogers, Lewis, Quesada, Rios, Aiello ... La presidente Aiello ha messo fine alle agende in questo momento
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 227 KB Ultima modifica: 28/10/2002
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Aiello ... AGENZIA Yvonne Beals _____ Robert Lewis _____ Frank Quesada ___... Aleida Rios _____ Presidente Frank Aiello_____
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 159 KB Ultima modifica: 31/10/2002
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Aiello ... Wallen _____ Yvonne Beals _____ Robert Lewis _____ Frank Quesada ___... Aleida Rios _____ Presidente Frank Aiello_____
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 225 KB Ultima modifica: 14/11/2002
Il presidente Frank Aiello ha convocato l'assemblea dell'Amministrazione degli alloggi ... PRESENTA: Beals-Rogers, Lewis, Quesada, Rios, Aiello ... ZBeals-Rogers, Lewis, Quesada, Rios No: Nessuno Astenersi: Aiello Assente: Leatherwood, Wallen
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 274 KB Ultima modifica: 18/11/2002
Il presidente Frank Aiello ha chiamato l'incontro dell'Agenzia per lo sviluppo ... PRESENTA: Beals-Rogers, Lewis, Quesada, Rios, Aiello ... Il sindaco Frank Aiello hachiamato l'incontro della città
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 164 KB Ultima modifica: 19/11/2002
CHIAMATA A ORDINE: Sindaco Frank Aiello ... Yvonne Beals _____ Robert Lewis _____ Frank Quesada ____... Aleida Rios _____ Presidente / Sindaco Frank Aiello___
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 149 KB Ultima modifica: 12/2/2002
ABAG Frank Aiello / Yvonne Beals Alt. Stazione BART ... Autorità Aleida Rios Delta Diablo Sanitation Frank Aiello / Frank ... Frank Quesada / Aleida Rios Alt. Contea di East
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 129 KB Ultima modifica: 12/3/2002
Il presidente Frank Aiello ha convocato l'assemblea dell'Amministrazione degli alloggi ... Beals, Lewis, Quesada, Rios, Wallen, Aiello ... Sindaco Aiello CONVOCATO CONGIUNTO l'AGENZIA ABITATIVA, AGENZIA DI REDENTAGLIATO,
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 316 KB Ultima modifica: 12/3/2002
Il presidente Frank Aiello ha chiamato l'incontro dell'Agenzia per lo sviluppo ... PRESENTA: Beals-Rogers, Lewis, Quesada, Rios, Aiello ... Il sindaco Frank Aiello hachiamato l'incontro della città
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 197 KB Ultima modifica: 19/12/2002
una targa presentata in riconoscimento del servizio di Frank Quesada al ... al quale era stato presentato l' ex sindaco Frank Aiello
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 156 KB Ultima modifica: 1/8/2003
Il sindaco Rios ha riconosciuto l'ex consigliere Frank Aiello , ex sindaco
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 85 KB Ultima modifica: 1/5/2004
FRANK AIELLO , Pittsburg, si è identificato come un ... Aiello ha anche raccomandato che i cordoli fossero dipinti di rosso ... Aiello ha consigliato quello dei quattro inquilini del
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 31 KB Ultima modifica: 14/07/2004
Frank Aiello ha guidato il giuramento di fedeltà. ... FRANK AIELLO , 120 Rangewood Drive, Pittsburg, ... Aiello ha notato che era accaduto prima del 1995. Con il rispetto
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 49 KB Ultima modifica: 16/07/2004
Lopez; Thomas LaFleur; Frank Gordon vs. Città di Pittsburg, ... Lopez; Thomas LaFleur; Frank Gordon contro City of Pittsburg, ... aveva recentemente onorato due impiegati; Anita Aiello e Connie Alannis,
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 49 KB Ultima modifica: 18/04/2006
Marti Aiello , 22 settembre 2005. ... Marti Aiello , 22 settembre 2005. ... Lettera G: Frank Gordon, 25 settembre 2005.
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 2975 KB Ultima modifica: 27/12/2006
MARTI AIELLO , Pittsburg, ha parlato con una proposta che ... proposte Aiello . ... Frank Aiello originariamente sosteneva gli 11 acri messi da parte
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 24 KB Ultima modifica: 3/8/2007
Via FAX e il sindaco degli Stati Uniti Frank Aiello e City Council City ... Onorevole sindaco Frank Aiello e Consiglio comunale ... Onorevole Sindaco Frank A ieI o e
Adobe Acrobat (PDF) Adobe Acrobat (PDF) Dimensione file: 43739 KB Ultima modifica: 7/7/2009


Poi ci sono le elezioni del Consiglio comunale di Pittsburg in cui i compari di Seeno, Frank Quesada e Frank Aiello, sono stati eliminati dal consiglio. Mentre Seeno sembra filosofico riguardo alle perdite, ciò non significa che capisca la vendetta contro di lui.

Aiello, che è stato ritirato dalla carica nel novembre 2002, ha portato la sua famiglia al Peppermill Hotel and Casino di Reno nel 1998 e nel 1999. Prima di ogni viaggio, Aiello ha contattato Seeno, un co-proprietario di Peppermill.
Come membro del consiglio, Aiello è stato proibito di accettare un regalo superiore a $ 320 durante l'anno solare 2001.

Nel 2003, un ex consigliere comunale di Pittsburg che prestò servizio con Aiello non si oppose a contestazioni relative a conflitti di interesse. Frank Quesada ha votato su progetti di Seeno mentre doveva lo sviluppatore $ 300.000, secondo i pubblici ministeri.

Seeno III, 42 anni (1974), è il figlio del patriarca della famiglia Albert Seeno Jr.
"Seeno III è un uomo potente e ricco, con una storia di condotta minacciosa, e un esperto tiratore scelto che in qualche modo detiene ancora un permesso per portare una pistola nascosta apparentemente", ha scritto Madison. "Sig. A quanto pare, Seeno non ha contestato che ha detto che avrebbe ucciso il signor Shahid, semplicemente dichiara di essere arrabbiato e non lo intendeva veramente. "

Seeno Homes è il più grande costruttore di case unifamiliari nella Bay Area.

Thomas e Albert Seeno Jr., non solo sono proprietari della Seeno Homes e della ex azienda di Whittemore, Wingfield Nevada Group, ma sono anche proprietari del Peppermill Resort Spa Casino e detengono licenze di gioco in altri cinque casinò del Nevada.


Fondato nel 1938 dal defunto Albert Seeno e rappresentato ora dai suoi figli, Tommy e Albert Jr., e suo nipote, Alberto III, le società di sviluppo e costruzione Seeno si sono specializzate nella costruzione di suddivisioni di case economiche.

Tra le altre cose, la causa civile della corte federale ha depositato mercoledì presunte frodi. Chiama anche Thomas Seeno, fratello di Albert Jr.

A partire da un nonno di nome Gaetano che ha aiutato a ricostruire San Francisco dopo il terremoto del 1906,

"Case Seeno: Costruire il sogno americano dal 1938" recita un francobollo su un badge visitatore presso gli uffici della Concord, dove fotografie in bianco e nero di Seeno Homes, fondatore della Seeno Homes, fiancheggiano i muri accanto ad elaborati opere di arte orientale e una teca di vetro con gli attrezzi per la costruzione di barche di Gaetano.

Hanno iniziato "nei giorni in cui si poteva costruire una casa nella Bay Area per $ 39.000", ha detto Seeno.

Dopo aver sviluppato una forte e veloce amicizia con gli uomini d'affari di Reno Bill Paganetti e Nat Carasali alla fine degli anni '70, Albert Jr.(1944) e suo fratello Tom Seeno, ora 72 (1939)

Albert e Tom Seeno lavorarono sotto il loro padre per decenni fino a quando non subentrarono nell'impero della costruzione della California quando Albert Sr. si ritirò negli anni '70.
Albert Seeno Jr. 1944 suo fratello Tom Seeno, ora 72 (1939)

Violazioni federali e statali che hanno portato a multe o indagini sui fratelli Seeno:
Nel 2002, la società West Coast Homebuilders di Albert Seeno Jr. è stata multata $ 1 milione dopo essersi dichiarata colpevole di aver violato l'Endangered Species Act uccidendo le zampe rosse in un progetto di sottodivisione di San Marco a Pittsburg, in California.
Nel 2004, i fratelli Seeno furono indagati dal Gaming Control Board per l'associazione con motociclisti fuorilegge e criminali condannati. I regolatori hanno imposto una multa di $ 775.000 contro Albert D. Seeno Jr. e hanno multato suo figlio, Albert D. Seeno III, $ 25.000.
Nel 2008, la Albert Seeno Construction Company e la California hanno raggiunto un accordo di $ 3 milioni con l'ufficio del Procuratore Generale della California dopo che il Dipartimento della California di Fish and Game ha scoperto le violazioni dei permessi durante la valutazione di un progetto di suddivisione in Antiochia.
Nel 2010, agenti con l'FBI, i servizi segreti e l'IRS hanno fatto irruzione negli uffici della Concord, California, della Albert D. Seeno Construction Company e della Discovery Homes. I funzionari federali hanno rifiutato di commentare le indagini, ma gli avvocati di Seeno hanno detto che stavano indagando su un politico corrotto, e dal momento che i Seenos avevano fatto donazioni al politico, i funzionari federali stavano raccogliendo documenti.
Rose Ann Seeno
6 agosto 1917 - 4 marzo 2013
Rose Ann Seeno, morì pacificamente a casa, all'età di 95 anni. Rose era una devota moglie, madre, nonna e amica. Rose è nata il 6 agosto 1917 a Monterey, da Ca a Salvatore e Marietta Russo. Incontrò e sposò Albert D. Seeno nel 1938, trasferendosi a Pittsburg, dove allevarono i loro figli, Thomas A. Seeno (Norine), Patricia J. Brookshire, Albert D. Seeno Jr. (Sandy), Karen A. Seeno, e Richard B. Seeno (Marina). È sopravvissuta anche da 12 nipoti, 17 pronipoti, 2 pronipoti, sorelle Stella Di Maggio, Faye Marcuzzo e numerosi nipoti. È stata preceduta nella morte da suo marito Albert D. Seeno Senior, nel 2000, i suoi genitori, suo fratello Shedo "Buck" Russo, le sue sorelle, Kate Marchon, Marian Davi, Virginia Martinez e Josephine Lentini. 

Albert D. Seeno Jr. è il figlio del fondatore. I suoi due figli, Tom e Albert III, gestiscono la società di costruzioni domestiche. La famiglia Seeno possiede anche il casinò Peppermill a Reno e ha interessi finanziari in altri due casinò. Nel 2004, la Commissione di gioco del Nevada ha multato Seeno Jr. $ 775.000 a causa di associazioni con criminali e membri degli Hell's Angels.
Ma da nessuna parte il suo timbro è più grande, e le sue radici più profonde, che a Pittsburg, dove l'azienda ha costruito la maggior parte degli alloggi della città, elencando 44 comunità di case e complessi di appartamenti. Le sue società di sviluppo possiedono anche una manciata di centri commerciali, e i Seenos possono spesso essere individuati in eventi sociali locali.

"Nessun commento", ha risposto il manager della città di Pittsburg, Marc Grisham, quando gli è stato chiesto del raid. Evola, il sindaco di Pittsburg e il vice presidente esecutivo di Discovery, ha anche rifiutato di commentare, dicendo che non conosceva nessuno dei dettagli della ricerca.

La consigliera di Pittsburg, Nancy Parent, ha espresso sorpresa, dicendo che voleva imparare "se trovano qualcosa o se è solo una caccia alle streghe", prima di rispondere.

"Nella mia esperienza con loro, abbiamo avuto le nostre differenze, ma quello che dicono che stanno per fare, lo faranno praticamente", ha detto Parent.

Secondo il suo sito Web, Seeno Homes - che comprende AD Seeno Construction Co. e Legacy Luxury Homes - "ha costruito case per oltre 30.000 famiglie soddisfatte".

Questo può catturare solo una parte dei suoi clienti. Secondo uno studio del JD Power and Associates del 2006, Seeno è risultata la peggiore tra i 16 costruttori di case della Bay Area nella soddisfazione dei clienti. La compagnia ha anche dovuto affrontare un rimprovero per le preoccupazioni ambientali.

Nel 1996, il comitato regionale per il controllo della qualità dell'acqua ordinò a una parte dell'impero edilizio di Albert Seeno di pagare 138.600 dollari per l'erosione in una sottodivisione di Petaluma.

Seeno accettò di pagare $ 1 milione di multe nel 2002 per aver violato la legge federale sulle specie minacciate di estinzione uccidendo le rane dalle zampe rosse minacciate e rovinando l'habitat nella sua suddivisione di San Marco a Pittsburg.

E nel 2008, Albert D. Seeno Construction Co. ha accettato di pagare $ 2,9 milioni per risolvere un caso civile con l'ufficio del Procuratore Generale dello Stato sulle questioni ambientali in un progetto residenziale di Antiochia. I funzionari statali hanno scoperto che tre cale e quattro stagni stagionali erano stati riempiti durante la costruzione di abitazioni. La compagnia ha inoltre accettato di dare circa 60 acri di terra al distretto del parco regionale di East Bay.

Come con molte ditte private, "sappiamo che fanno le cose a modo loro" e "gestiscono i loro affari come vogliono gestire i loro affari", ha detto il consigliere di Pittsburg, Ben Johnson. Ha rifiutato di "speculare anche a questo punto e ora ciò che è stato indagato".

Con la forte esplosione della bolla immobiliare in molti dei suoi mercati principali, l'edilizia casalinga di Seeno sembra aver subito un drastico rallentamento. Il suo sito Web elenca solo tre "comunità imminenti": due a Oakley e uno a Vacaville. Allo stesso tempo, le entrate dei casinò in tutto il Nevada sono diminuite di quasi il 20 percento dal 2006 al 2009.

Anche così, l'impero economico ha permesso alla Seenos di esercitare un'influenza politica: i documenti finanziari della campagna compilati dal Center for Responsive Politics indicano che la famiglia ha fatto almeno $ 516.000 di contributi a candidati federali dal 1989.

Ciò include contributi considerevoli agli organi di partito democratici e repubblicani nazionali e statali, così come ai politici della California e del Nevada tra cui il leader della maggioranza al Senato degli Stati Uniti, Harry Reid, D-Nev; Senatore degli Stati Uniti Barbara Boxer, D-Calif., Che dirige l'ambiente e il comitato dei lavori pubblici; Presidente della commissione per l'educazione e il lavoro a casa George Miller, D-Martinez; l'ex rappresentante Ellen Tauscher, D-Alamo; David Harmer, un repubblicano che ha cercato di succedere a Tauscher nelle elezioni speciali dello scorso anno; ed ex presidente della commissione per le risorse immobiliari, Richard Pombo, R-Tracy.

In California, il database delle finanze della campagna del segretario di stato mostra che la società ei membri della famiglia Seeno hanno donato almeno $ 435.000 a vari candidati statali e cause negli ultimi dieci anni.


COUNCIL COMUNE DI PITTISBURG CONSIGLIERI SPONSORIZZATI DA SEENO ALBERT CHE HANNO RICOPERTO PER UN ANNO LA CARICA DI SINDACO FRANK AIELLO FRANK QUESADA AIELLO FRANK, ALBERT D SEENO CO., CASINO', CHICO, ESTORSIONE, FBI, LEONA QUARRY, MARTINEZ, NEVADA, PEPPERMILL RENO, Pittsburg, QUESANDA FRANK, SACRAMENTO, SEENO ALBERT, SIINO GAETANO, Sindaci, STATI UNITI, WNG,