CONTRO L'ARROGANZA DEL POTERE:

PER LA LEGALITA', PER LA PARTECIPAZIONE, PER LA TRASPARENZA. PER IL CONFRONTO,PER LA CONDIVISIONE, PER L'INCLUSIONE, PER LA SOLIDARIETA', PER LA PROGETTUALITA', PER LA REALIZZAZIONE, PER L'ACCOGLIENZA, PER IL RISPETTO








Wednesday, September 28, 2016

ISOLA DELLE FEMMINE L’assessore Franco Crisci rassegna le dimissioni

ISOLA DELLE FEMMINE L’assessore Franco Crisci rassegna le dimissioni







ISOLA DELLE FEMMINE 28 settembre 2016 ASSESSORE FRANCESCO CRISCI SI E' DIMESSO DALLA GIUNTA BOLOGNA NOTIZIA DIFFUSA DAL GIORNALE ON LINE "IL GIORNALE DI ISOLA" 28 SETTEMBRE 2016 ORE 16,15 



        con riferimento  all’approvazione  di  detta  Delibera  e  della D.C.C. 36 del 23.09.2008,  e’  stato  evidenziato  che  le  decisioni vengono approvate con  la  partecipazione  al  voto  del  Consigliere “Omissis”. Si rammenta che il citato Consigliere “Omissis”  sara’  il tecnico incaricato da “Omissis”, proponente degli emendamenti e delle osservazioni,  per  la  redazione  finale  e  per  l’adeguamento  del progetto in trattazione, presentato in data  26.11.2008,  ovvero  due mesi dopo l’approvazione della delibera n. “Omissis”. Considerato che all’interno   del   fascicolo   non   e’   stata   rinvenuta   idonea documentazione, non e’ possibile stabilire  se,  a  quella  data,  il citato Geom. e Consigliere “Omissis”avesse gia’  ricevuto  l’incarico per  la  progettazione  del  costruendo  edificio,  ponendolo   nella condizione di conflitto  d’interessi,  in  violazione  dell’art.  176 della L.R. 16/63, comma 1.  E’  interessante  notare,  altresi’,  che l’osservazione 6911 del 27.05.2008 e’  stata  sottoscritta  anche  da “Omissis”, smg, gia’ socio dei  “Omissis”,  (la  societa’  “Omissis”, viene costituita il 13.02.2008) e futuro proprietario, attraverso  la suddetta societa’ (il terreno verra’ acquisito  in  data  07.04.2009) del lotto di terreno oggetto della menzionata osservazione.  Infine,  giova  qui  ribadire  i  collegamenti  della   “Omissis”   - beneficiario iniziale  della  concessione  n.  “Omissis”,  -  con  la criminalita’ di tipo mafioso.


Nello specifico si richiama l’attenzione  sulla  circostanza  che  la predetta societa’, costituita  nel  2008,  ha  come  soci  “Omissis”, (classe “Omissis”) e “Omissis”, (classe  “Omissis”),  rispettivamente figlio  e  padre  di  “Omissis”„  nonche’  “Omissis”;  risultanze  di attivita’ investigative hanno consentito di accertare inoltre che tra le maestranze  impiegate  nella  societa’  risulta  anche  lo  stesso”Omissis”. Tale circostanza rende  di  tutta  evidenza  l’inserimento della ditta stessa in un  contesto  inconfutabilmente  contiguo  alla criminalita’ organizzata di tipo mafioso e genera il  forte  sospetto che il predetto svolga la sua influenza sfruttando le amicizie ed  il sostegno della mafia per agevolare  l’attivita’  imprenditoriale  del padre. Infatti, appare  evidente  la  circostanza  che  la  Ditta  in argomento e’ frutto di scelte gestionali dovute  alla  necessita’  di mantenere il patrimonio nella sostanziale disponibilita’ di familiari raggiunti da provvedimenti giudiziari per fatti di mafia, attribuendo “fittiziamente”  la  esclusiva  e  formale  proprieta’  a   congiunti incensurati."




CRISCI,BOLOGNA,ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2014,SCIOGLIMENTO CONSIGLIO COMUNALE ISOLA DELLE FEMMINE, ISOLA DELLE FEMMINE 2010 CONCESSIONE EDILIZIA 1 2010 LUCIDO ANTONINO CRISCI FRANCESC PIANO VOLUMETRICO SCALICI PUGLISI BALDASSARE PRATICA EDILIZIA 26 2001 EDIL CP, BOLOGNA, CRISCI, ISOLA DELLE FEMMINE 2010 CONCESSIONE EDILIZIA 1 2010 LUCIDO ANTONINO CRISCI FRANCESC PIANO VOLUMETRICO SCALICI PUGLISI BALDASSARE PRATICA EDILIZIA 26 2001 EDIL CP, ISOLA DELLE FEMMINE L’assessore Franco Crisci rassegna le dimissioni

No comments: