"cercano le chiarità le cose oscure" 




 


Tuesday, December 22, 2015

E’ ‘giallo’ sulla Giunta Crocetta convocata ieri sera in una nota pizzeria di Palermo…






E’ ‘giallo’ sulla Giunta Crocetta convocata ieri sera in una nota pizzeria di Palermo…


La Giunta convocata in pizzeria è ‘giuridicamente’ possibile. Non è detto, infatti, che il governo debba riunirsi a Palazzo d’Orleans. E infatti, ieri sera, il presidente Rosario Crocetta era seduto in una nota pizzeria nel centro di Palermo. Erano presenti anche gli assessori? Perché sembra impossibile che la Giunta abbia approvato Bilancio e Finanziaria 2016 senza il presidente della Regione…
E’ ‘giallo’ sulla Giunta regionale di Rosario Crocetta convocata ieri sera a Palermo. Ufficialmente il presidente e gli assessori si sono riuniti a Palazzo d’Orleans, sede della presidenza della Regione siciliana. Ma ieri sera, mentre era in corso la riunione di Giunta, il governatore è stato visto seduto in una nota pizzeria del capoluogo siciliano. 
La cosa è molto strana, perché ieri sera la Giunta ha approvato il disegno di legge di stabilità, cioè il Bilancio e la Finanziaria 2016. Ed è impossibile che Crocetta non abbia preso parte ad una riunione nel corso della quale si discuteva di un tema così importante. Da qui il dubbio: e se chi ha visto Crocetta nella nota pizzeria di Palermo magari non si è accorto che erano presenti anche gli assessori? Del resto, la cosa non è impossibile, perché le riunioni di Giunta possono essere convocate anche fuori da Palazzo d’Orleans.
Tra l’altro, come è stato scritto più volte sui giornali, Crocetta ha ‘novellato’ le modalità di convocazione della Giunta, se è vero che gli assessori possono essere avvertiti anche via telefono…
Insomma, tutto è possibile. Quello che è assai improbabile è che Crocetta non abbia partecipato alla riunione di Giunta di ieri sera, nel corso della quale si discuteva della manovra economica e finanziaria 2016. Cosa impossibile, perché un’eventualità del genere darebbe ragione a tutti quelli che pensano che il ‘vero’ capo del governo della Sicilia non sia Crocetta, ma l’assessore all’Economia, Alessandro Baccei, uomo forte del Presidente del Consiglio Renzi in Sicilia.
E allora? E allora il ‘giallo’ resta. Ieri sera Crocetta era in una nota pizzeria di Palermo. Tra l’altro in compagnia. Ieri sera alle 23, o giù di lì, è partito il comunicato stampa che illustra cosa ha approvato la Giunta. Da qui la domanda cruciale: dov’è stata convocata questa Giunta? A Palazzo d’Orleans, dove Crocetta non c’era? O nella nota pizzeria di Palermo, dove Crocetta cenava?
Da qui un altro dubbio: non è che i tagli da 400 milioni di Euro sono stati decisi davanti a una pizza Margherita o a una Quattro gusti? Tipo: “Questa mozzarella è buona, diamo un po’ di soldi alla zootecnia”. Oppure: “La farina è pesante, tagli per i produttori di grano…”.
http://www.inuovivespri.it/2015/12/22/e-giallo-sulla-giunta-crocetta-convocata-ieri-sera-in-una-nota-pizzeria-di-palermo/


10 MILIARDI DI EURO, ACCESSO AGLI ATTI, BACCEI, BOLOGNA GIOVANNI, comuni, CORSELLO, CROCETTA, DECRETO 118 DEL 2011, DELIBERA 124 10 8 2015, M5S, MONTEROSSO, MUTUO, RIACCERTAMENTO DEI RESIDUI ATTIVI, SAMMARTANO, 

No comments: