CONTRO L'ARROGANZA DEL POTERE:

PER LA LEGALITA', PER LA PARTECIPAZIONE, PER LA TRASPARENZA. PER IL CONFRONTO,PER LA CONDIVISIONE, PER L'INCLUSIONE, PER LA SOLIDARIETA', PER LA PROGETTUALITA', PER LA REALIZZAZIONE, PER L'ACCOGLIENZA, PER IL RISPETTO








Friday, June 07, 2013

Aggiudicazione Definitiva Gara adeguamento tecnologico sale operative Isola delle Femmine. Omicidio Enea, intimidazione al blogger di IsolaPulita e alla famiglia dell'imprenditore ucciso In una lettera anonima presi di mira anche i magistrati Del Bene e Ingroia

Aggiudicazione Definitiva Gara adeguamento tecnologico sale operative


Si rende noto che in data 20 maggio 2013 è stata aggiudicata definitivamente la gara d'appalto relativa a:
"Adeguamento tecnologico delle sale operative regionale e provinciali del Comando del Corpo Forestale".
L'avviso è riportato nell'allegato a piè pagina. ll testo integrale delle risultanze di gara è stato pubblicato sulla G.U.C.E. 2013/S 098-166475 del 23/05/2013.
I-Palermo: Apparecchiature informatiche e forniture
2013/S 098-166475
Avviso di aggiudicazione di appalto
Forniture
Direttiva 2004/18/CE
Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice
I.1)Denominazione, indirizzi e punti di contatto

Regione Siciliana Assessorato Regionale del territorio e dell'ambiente-Comando Corpo Forestale-Area 3 "Sicurezza e Logistica"

Via Ugo La Malfa 87/89
All'attenzione di: Dott.Quattrocchi Giuseppe
90146 Palermo
ITALIA
Telefono: +39 0917070638
Fax: +39 0917070726
Indirizzi internet:
I.2)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Autorità regionale o locale
I.3)Principali settori di attività
Servizi generali delle amministrazioni pubbliche
I.4)Concessione di un appalto a nome di altre amministrazioni aggiudicatrici
L'amministrazione aggiudicatrice acquista per conto di altre amministrazioni aggiudicatrici: no
Sezione II: Oggetto dell'appalto
II.1)Descrizione
II.1.1)Denominazione conferita all'appalto
Adeguamento Tecnologico delle Sale Operative Regionale e Provinciali del Comando del Corpo Forestale - CUP G69C11000050006 - CIG 41273805B8.
II.1.2)Tipo di appalto e luogo di consegna o di esecuzione
FornitureAcquisto
Codice NUTS ITG1
II.1.3)Informazioni sull'accordo quadro o il sistema dinamico di acquisizione (SDA)
II.1.4)Breve descrizione dell'appalto o degli acquisti
Fornitura di sistemi per servizi di comunicazione tra le differenti strutture operative del Corpo Forestale impegnate nella gestione delle chiamate di emergenza per la segnalazione di incendi e di servizi applicativi finalizzati a migliorare e a completare l'efficienza della gestione di risorse impiegate nelle operazioni sui territori coinvolti dagli incendi.
II.1.5)Vocabolario comune per gli appalti (CPV)
302000003022000048000000
II.1.6)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici (AAP): sì
II.2)Valore finale totale degli appalti
II.2.1)Valore finale totale degli appalti
Valore: 2 540 552,90 EURIVA esclusa
Sezione IV: Procedura
IV.1)Tipo di procedura
IV.1.1)Tipo di procedura
Aperta
IV.2)Criteri di aggiudicazione
IV.2.1)Criteri di aggiudicazione
Offerta economicamente più vantaggiosa in base ai1. Valutazione tecnica. Ponderazione 602. Valutazione temporale. Ponderazione 103. Valutazione economica. Ponderazione 30
IV.2.2)Informazioni sull'asta elettronica
Ricorso ad un'asta elettronica: no
IV.3)Informazioni di carattere amministrativo
IV.3.1)Numero di riferimento attribuito al dossier dall’amministrazione aggiudicatrice
CUP G69C11000050006 - CIG 41273805B8.
IV.3.2)Pubblicazioni precedenti relative allo stesso appalto
Bando di gara
Numero dell'avviso nella GUUE: 2012/S 68-111976 del 6.4.2012
Sezione V: Aggiudicazione dell'appalto
Appalto n.: 2012-111976 Lotto n.: 1 - Denominazione: Adeguamento tecnologico delle sale operative regionale e provinciali del comando corpo forestale r.s.
V.1)Data della decisione di aggiudicazione dell'appalto:
20.5.2013
V.2)Informazioni sulle offerte
Numero di offerte pervenute: 3
V.3)Nome e recapito dell'operatore economico in favore del quale è stata adottata la decisione di aggiudicazione dell'appalto

R.T.I. Engineering Ingegneria Informatica S.p.A.

Via San Martino della Battaglia 56
00185 Roma
ITALIA
Posta elettronica: appaltipubblici@pec.eng.it
Telefono: +39 0649201
Fax: +39 0649201
V.4)Informazione sul valore dell'appalto
Valore totale inizialmente stimato dell’appalto: Valore: 3 468 411,32 EURIVA esclusaValore finale totale dell’appalto: Valore: 2 530 552,90 EUR
V.5)Informazioni sui subappalti
Sezione VI: Altre informazioni
VI.1)Informazioni sui fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: sìIndicare il o i progetti e/o il o i programmi: Programma Sviluppo rurale 2007/2013 - Mis. 226 Azione A).
VI.2)Informazioni complementari:
La gara in questione è stata esperita in data 15.1.2013 e aggiudicata dedinitivamente il 20.5.2013 - CUP G69C11000050006 - CIG 41273805B8.
VI.3)Procedure di ricorso
VI.3.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
VI.3.2)Presentazione di ricorsi
VI.3.3)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulla presentazione dei ricorsi
VI.4)Data di spedizione del presente avviso:
20.5.2013


http://ted.europa.eu/udl?uri=TED:NOTICE:166475-2013:TEXT:IT:HTML



ARTICOLI CORRELATI:

BANDO DI GARA APPARECCHIATURE PER LA TRASMISSIONE DI DATI CORPO FORESTALE REGIONE SICILIA AGGIUDICAZIONE  SISTET SRL DI CAMPIONE VIA IMERA N. 146 92100 AGRIGENTO ITALIA VALORE € 27.023.200


BANDO DI GARA AMMODERNAMENTO TECNOLOGICO E  POTENZIAMENTO OPERATIVO DEL SISTEMA DI RADIOCOMUNICAZIONE DEL CORPO FORESTALE  DELLA REGIONE SICILIANA


AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA GARA ADEGUAMENTO TECNOLOGICO SALE OPERATIVE CORPO FORESTALE DELLA REGIONE SICILIA


FUORI TRE ESTERNI E I FEDELISSIMI DI LOMBARDO: “NE VOGLIO SOLO 13”    


GARA DI SISTEMA RADIOCOMUNICAZIONE DEL CORPO FORESTALE DELLA REGIONE PARERE DELLA ANTICORRUZIONE LA SISTETTECHNOLOGY S.r.l. di CAMPIONE  SI AGGIUDICA CORRETTAMENTE LA GARA


TANGENTI PER LE TORRETTE ANTINCENDIO IN SICILIA, INDAGATO L'IMPRENDITORE MASSIMO CAMPIONE“  


APPALTI E MAZZETTE, ARRESTATO LO BOSCO  MARRANCA QUATTROCCHI SUL REGISTRO DEGLI INDAGATI PIETRO TOLOMEO PERQUISIZIONI A TAPPETO, ALTRI INDAGATI ECCELLENTI


TANGENTI, AI DOMICILIARI IL PRESIDENTE DI RFI DARIO LO BOSCO. TROVATO IL LIBRO MASTRO APPALTI E MAZZETTE IN SICILIA. IL PM: 'COSÌ FUNZIONAVA IL SISTEMA' - LIVE SICILIA  LA “BLACK-LIST” CHE HA PORTATO ALL'ARRESTO DEL PRESIDENTE DI FERROVIE

IL LIBRO MASTRO E LA CONFESSIONE TREMA LA BUROCRAZIA GIOVEDÌ 29 OTTOBRE 2015 - 16:37 DI RICCARDO LO VERSO


TANGENTI, OPERAZIONE "BLACK LIST": LE INTERCETTAZIONI DELL'IMPRENDITORE E DEI FUNZIONARI PUBBLICI „"UN LAVORO A MIA FIGLIA E ALLA MIA COMPAGNA", LA RICHIESTA DEL FUNZIONARIO ALL'IMPRENDITORE“ 






Dedicato a tutti quelli che per convenienza, per vigliaccheria, per  interessi .…, dicono che a Isola delle Femmine la mafia non esiste,
OH YES!!!!!!
Dedicato a tutti quelli che pensano che la mafia a Isola delle Femmine non esiste perché non  “sparano un bel colpo in testa”  a   chiunque trovi la forza il coraggio (il dovere civico) di parlare di denunciare,
OH YES!!!!!!

Dedicato a tutti quelli che pensano che far prevalere la legalità combattere l’ingiustizia far vincere il diritto fare emergere la VERITA’ sia roba da sbirri da “infami” e da “celebro leso
OH YES!!!!!!

8 GIUGNO 1982 ASSASSINIO A ISOLA DELLE FEMMINE DI VINCENZO ENEA

21 MAGGIO 2013 REQUISITORIA DEL P.M. FRANCESCO DEL BENE CON LA RICHIESTA DI 30 ANNI DI CARCERE AL BOSS MAFIOSO FRANCESCO BRUNO

22 MAGGIO 2013 IL GIUDICE MOROSINI LEGGE LA SENTENZA DI CONDANNA A 30 ANNI PER IL BOSS BRUNO FRANCESCO PER AVER ASSASSINATO IL COSTRUTTORE VINCENZO ENEA

23 MAGGIO 2013 21° ANNIVERSARIO DELLA STRAGE DI ISOLA DELLE FEMMINE IN CUI MORIRONO IL GIUDICE GIOVANNI FALCONE LA MOGLIE MORVILLO E GLI UOMINI DELLA SCORTA

8 GIUGNO  2013 31° ANNIVERSARIO DELL’UCCISIONE PER MANO DELLA MAFIA DEL COSTRUTTORE DI ISOLA DELLE FEMMINE VINCENZO ENEA (nella messa di suffragio odierna, l'officiante  non ha ritenuto necessario esprimere,  alla famiglia e ai tantissimi onesti Cittadini di Isola delle Femmine,  parole di solidarietà  e/o  di partecipazione e/o di condanna per il barbaro assassinio) 

Isola delle Femmine. Omicidio Enea, intimidazione al blogger di IsolaPulita e alla famiglia dell'imprenditore ucciso In una lettera anonima presi di mira anche i magistrati Del Bene e Ingroia

“Per l’omicidio di Vincenzo Enea i giudici hanno condannato un innocente”. E’ in sintesi il contenuto di una lunga e articolata lettera anonima recapitata qualche giorno fa al blogger di Isola delle Femmine, Pino Ciampolillo, promotore di numerose denunce contro l’illegalità e battaglie ambientaliste. La missiva, spedita da Palermo, adesso è al vaglio dei carabinieri e del magistrato Francesco Del Bene, che ha chiesto e ottenuto qualche settimana fa dalla corte d’Assise di Palermo la condanna a 30 anni di reclusione per Francesco Bruno, già all’ergastolo per un altro fatto di sangue, accusato di avere fatto parte del commando che uccise l’imprenditore di Isola delle Femmine, Vincenzo Enea. L’anonimo racconta in modo dettagliato i momenti dell’agguato, avvenuto l’8 giugno del 1982 e punta il dito contro i giudici, definendoli incapaci perché hanno punito anche in questo caso la persona sbagliata. Contrariamente a quanto avviene tutt’intorno, secondo l’estensore della lettera, a Isola delle Femmine non c’è mai stata mafia. Circostanza, questa, che ha tenuto in vita un personaggio “indiscreto” come Pino Ciampolillo. Non mancano, poi, offese ed epiteti pesanti all’indirizzo dell’imprenditore ucciso e dei suoi sei figli. Rivolgendosi a Ciampolillo lo invita, se ha coraggio, a pubblicare la lettera integralmente nel suo blog “Isolapulita”. Una seconda missiva, scritta a mano, sarebbe stata recapitata nella stessa giornata alla locale stazione dei carabinieri. Anche in questo caso il contenuto è al vaglio degli inquirenti. E comunque, sarebbe simile all’altra nota, stampata invece al computer. L’omicidio di Vincenzo Enea era rimasto irrisolto per oltre 30 anni. Le rivelazioni di alcuni pentiti di mafia e le deposizioni dei figli dell’imprenditore, alcuni mesi addietro, hanno indirizzato i magistrati Del Bene e Ingroia verso Francesco Bruno, che sta scontando l’ergastolo per l’omicidio del carinese Stefano Gallina.
7/6/2013 | 12:39
CITTADINANZA ATTIVA CONTRO LA MAFIA A ISOLA DELLE FEMMINE
COMITATO DELLA  LEGALITA’ A ISOLA DELLE FEMMINE
COMITATO CITTADINO ISOLA PULITA 
notizie correlate:

  • ISOLA DELLE FEMMINE. Omicidio Enea, condanna a 30 anni per Francesco Bruno

No comments: