CONTRO L'ARROGANZA DEL POTERE:

PER LA LEGALITA', PER LA PARTECIPAZIONE, PER LA TRASPARENZA. PER IL CONFRONTO,PER LA CONDIVISIONE, PER L'INCLUSIONE, PER LA SOLIDARIETA', PER LA PROGETTUALITA', PER LA REALIZZAZIONE, PER L'ACCOGLIENZA, PER IL RISPETTO








Monday, May 21, 2012

Potente sviluppatore con terra in Benicia accusato di minacce di morte in Nevada

Potente sviluppatore con terra in Benicia accusato di minacce di morte in Nevada

Di Matthias Gafni / MediaNews Group PUBBLICATO: 

Una causa legale accusa i leader di una potente famiglia della contea di Contra Costa di minacciare di uccidere un eminente lobbista del Nevada e amico del leader della maggioranza al Senato Harry Reid, dopo che un accordo commerciale è andato male.
Dopo la caduta dell'impresa multimilionaria del Nevada, l'anno scorso, Harvey Whittemore ha dichiarato Albert Seeno Jr. e suo figlio Albert III ha iniziato a minacciare lui e la sua famiglia, mandando anche teppisti nelle loro case per forzare una cassaforte e irrompere in una casa per rubare apparecchiature informatiche mentre Alberto III attendeva in una macchina per le vacanze.
Il mediatore del potere politico e sua moglie stanno cercando danni per 1,8 miliardi di dollari, sostenendo che il padre e il figlio di Seeno sono stati coinvolti in racket, estorsione, furto e minacce. Non sono state presentate accuse penali e un avvocato di Seeno ha respinto le accuse.
Tra le altre cose, la causa civile della corte federale ha depositato mercoledì presunte frodi. Chiama anche Thomas Seeno, fratello di Albert Jr.
Whittemore, il lobbista di Las Vegas per giochi, alcol e tabacco, sostiene che Seeno Jr. minacciò di "abbattere" la "macchina politica" dello stato dicendo all'FBI di presunte malversazioni finanziarie.
La causa include anche racconti di spaccature e segreti di famiglia tra i Seenos a denti stretti, tra cui un fratello che avrebbe minacciato di "assassinare" un altro.
La famiglia Seeno ha citato in giudizio ed è stata citata più volte. Un anno fa, l'FBI ha fatto irruzione nel quartier generale della Concord, e l'azienda ei suoi leader sono stati multati per violazioni ambientali e di gioco nel corso degli anni.
Per anni, i Discovery Builders di Seenos hanno cercato di sviluppare un business park su 527 ettari non sviluppati nel nord-est di Benicia. Ma lo sviluppatore ha abbandonato il progetto nel luglio 2010, dopo averlo messo in attesa, citando la crisi economica.
All'epoca, Seeno Jr. ha detto che il "clima" per elaborare qualsiasi cosa al Benicia City Hall era "intollerabile". Ha anche accusato il sindaco Elizabeth Patterson di aver fatto "commenti diffamatori su di me e sulla mia famiglia sul disco pubblico". Patterson, tuttavia, ha accusato lo sviluppatore di aver cercato di screditarla per aver segnalato le sue passate violazioni federali del Codice delle specie in via di estinzione.
Questa causa arriva una settimana dopo che la Seenos ha citato in giudizio la Whittemore a Las Vegas, sostenendo di aver sottratto e sottratto indebitamente decine di milioni di dollari dalla sua società comune per finanziare uno stile di vita sontuoso e accampare favore politico.
L'avvocato Seeno Kent Robison di Reno ha dichiarato che la causa di Whittemore è stata una rappresaglia.
"È oltre la finzione le accuse che sta facendo, e in sostanza sono spazzatura, l'atto di un uomo disperato che fa cose disperate", ha detto Robison.
Le accuse di violenza fisica sono "nuove insensate", ha detto Robison. "Non ha mai espresso una parola di paura prima."
Poiché il mercato immobiliare è esploso in Nevada nel 2004, Thomas Seeno, di Alamo, ha acquistato metà interesse nel gruppo Wingfield Nevada, un conglomerato di imprese commerciali sviluppato da Whittemore valutato a oltre 500 milioni di dollari, secondo la causa.
Thomas Seeno ha chiesto a Whittemore se suo fratello, Albert Seeno Jr., residente a Clayton, potesse acquistare un interesse, sostiene la tuta, dicendo che Albert Jr. avrebbe portato enormi risorse all'accordo. "Albert e Tom hanno combattuto per anni, e hanno visto gli investimenti del WNG come un modo per riportare i fratelli insieme", secondo la causa.
Albert Jr. acquistò un terzo di interesse nel febbraio 2007, lasciando tutti e tre gli uomini con la stessa proprietà. Da allora, la società valeva $ 500 milioni a $ 1 miliardo.
Come parte dell'accordo, i Whittemore nel corso degli anni hanno preso in prestito circa $ 20 milioni da Tom Seeno, sostiene la causa.
I Seenos sarebbero venuti dopo quei soldi.
Con l'esaurimento del mercato immobiliare, il rapporto tra Whittemore e i fratelli Seeno si inasprì.
Nel febbraio 2009, Whittemore afferma Albert Jr. e Tom ha chiesto il suo aiuto perché la famiglia doveva all'IRS più di $ 500 milioni.
Whittemore, un avvocato, sostiene di aver usato una strategia fiscale che consente ai Seenos di posticipare le tasse, negoziare nuove linee di credito e aumentare il flusso di cassa.
Nell'agosto 2010, con il crollo del mercato dello sviluppo, Albert Jr. è diventato insoddisfatto e ha accusato Whittemore di appropriazione indebita, frode e altre attività criminali. Si sono conosciuti al Peppermill Hotel and Casino della famiglia.
"Alla conclusione di queste minacce, (Seeno Jr.) ricordò a Mr. Whittemore le minacce che aveva fatto sull'omicidio del proprio fratello, Thomas Seeno, con le sue stesse mani e poi minacciò la vita di Mr. Whittemore e le vite di tutto il suo famiglia se non ha fatto come è stato espressamente incaricato da Albert Seeno Jr., "secondo il vestito.
L'avvocato del Seenos dice che Whittemore disse ai Seenos che non poteva effettuare i pagamenti per il crescente debito della compagnia. Il Seenos ha controllato i libri e ha scoperto che Whittemore aveva sottratto fondi, secondo l'avvocato.
La scrittrice del personale del MNG, Lisa Vorderbrueggen, ha contribuito a questa storia.

No comments: