CONTRO L'ARROGANZA DEL POTERE:

PER LA LEGALITA', PER LA PARTECIPAZIONE, PER LA TRASPARENZA. PER IL CONFRONTO,PER LA CONDIVISIONE, PER L'INCLUSIONE, PER LA SOLIDARIETA', PER LA PROGETTUALITA', PER LA REALIZZAZIONE, PER L'ACCOGLIENZA, PER IL RISPETTO








Monday, April 28, 2008




Statuto del Comune di Isola delle Femmine……………………………………


Art. 3


Finalità

6.Il Comune rende effettivo il diritto alla partecipazione politica ed amministrativa, garantendo un'informazione completa ed effettiva sull'attività svolta. Tutela il diritto dei cittadini e delle formazioni sociali di concorrere allo svolgimento ed al controllo delle attività dell'amministrazione comunale.

12.Il Comune persegue finalità che mirano a realizzare uno sviluppo equilibrato e sostenibile in relazione alla valorizzazione delle risorse locali, territoriali, paesaggistiche, ambientali ed umane.
….
20.Il Comune favorisce e coordina tutte quelle iniziative che abbiamo lo scopo di dar vita ad un'ordinata attività turistica, adeguatamente programmata ed inserita in un contesto di compatibilità ed integrazione con le altre realtà economiche esistenti.

21.Il Comune promuove lo sviluppo culturale della comunità adottando iniziative idonee a favorire l'interesse e la partecipazione di tutti i cittadini alla cultura e alla vita sociale. Stimola i cittadini, specie i giovani, a scoprire nel comune e nella tradizione la propria matrice culturale e a sapere individuare nella realtà presente quei valori di unità, libertà e di pluralismo sociale che caratterizzano il passato della nostra gente.

Art. 4


Tutela della salute

1.Il Comune, nell'ambito delle sue funzioni, concorre a garantire il diritto alla salute di tutti i cittadini.
2.A tal fine, predispone strumenti idonei a salvaguardare la salubrità dell'ambiente urbano ed extraurbano, l'igienicità dei luoghi pubblici e delle abitazioni, la sicurezza negli ambienti di lavoro, la difesa dai rumori e l'eliminazione di tutti quei fattori chiaramente nocivi alla salute della comunità.

Art. 5


Tutela dell'ambiente e gestione del territorio

1.Il Comune di Isola delle Femmine promuove ed attua un ordinato ed organico assetto del territorio, nel quadro di un equilibrato sviluppo degli insediamenti abitativi, produttivi e sociali, con particolare attenzione alla tutela del patrimonio storico, artistico e paesaggistico.
2.Il Comune organizza, all'interno del territorio, un sistema coordinato di viabilità, circolazione e parcheggi idoneo alle esigenze della collettività e garantisce il superamento delle barriere architettoniche.
3.Il Comune adatta tutti quei provvedimenti che sono necessari per garantire la tutela dell'ambiente naturale, per conservarlo e migliorarlo, per difenderlo contro qualsiasi tentativo di deturpazione o di impoverimento.
5.Si impegna ad una politica di difesa e valorizzazione della pesca, allo scopo di salvaguardare questa importante fonte economica della comunità ed i livelli occupazionali ad essa collegati.
6.Sostiene e promuove, di concerto con le istituzioni regionali, nazionali e comunitarie, la difesa delle risorse naturali ed ambientali, la salvaguardia dell'ambiente, con iniziative rivolte a prevenire, controllare e a eliminare l'inquinamento di ogni tipo.
7.Riconoscere a tutela i valori del patrimonio storico, artistico, culturale e naturale, con particolare riferimento alla tutela dell'area marina protetta "Monte Gallo-Isola delle Femmine" e della riserva naturale orientata della "Isola di Fuori", del patrimonio marino e della costa che insieme caratterizzano la fisionomia e l'aspetto territoriale tipici del Comune.

Art. 6

I principi dell'organizzazione dell'attività comunale

1.Il funzionamento e l'organizzazione del Comune devono essere ispirati ai principi di trasparenza, imparzialità, efficienza, efficacia, economicità, semplificazione dei procedimenti e degli atti.
2.I regolamenti comunali dovranno tradurre le direttive emanate dalle autorità competenti in merito alla lotta contro la delinquenza di tipo mafioso.
3.Il Comune attua nella propria organizzazione il principio della separazione tra responsabilità politica e responsabilità burocratica e promuove le diverse forme di collaborazione previste dalla legge per lo svolgimento di funzioni e servizi, con soggetti pubblici e privati.

Capo III
Partecipazione al procedimento e diritto di accesso


Art. 18
Partecipazione ai procedimenti amministrativi individuali

1.In armonia con i principi di cui alla legge regionale 30 aprile 1991, n. 10 e in attuazione dei criteri ivi stabiliti di economicità, di efficacia e di pubblicità dell'azione amministrativa, il Comune garantisce la partecipazione dei destinatari, degli interessati e dei soggetti portatori di interessi pubblici o privati, nonché dei portatori di interessi diffusi costituiti in associazioni o comitati, cui possa derivare un pregiudizio dal provvedimento, ai procedimenti amministrativi, riguardanti materie di propria competenza.



Titolo III
GLI ORGANI DI GOVERNO DEL COMUNE
Art. 21

Organi di Governo

1. Sono organi di Governo del Comune: il consiglio, la giunta, il sindaco.Capo I

Il consiglio
Art. 22

Competenze del consiglio

1. Il consiglio rappresenta l'intera comunità locale, determina l'indirizzo politico-amministrativo del Comune e ne controlla l'attuazione, adottando gli atti attribuiti dalla legge alla sua competenza.

Art. 25

I consiglieri

1.I consiglieri comunali rappresentano l'intera comunità ed esercitano la funzione senza vincolo di mandato.
2.I consiglieri sono immessi nell'esercizio delle loro funzioni con il giuramento.
3.Ciascun consigliere, secondo le procedure e le modalità stabilite dai regolamenti, ha diritto di:
a)esercitare l'iniziativa per tutti gli atti di competenza del consiglio, salvi i casi in cui l'iniziativa è riservata agli altri organi in base alla legge;
h)presentare interrogazioni e mozioni, secondo le modalità stabilite dal regolamento interno;
e)intervenire nella discussione, presentare emendamenti alle proposte di delibere poste in discussione e votare su ciascun oggetto all'ordine del giorno.
…….
6.OGNI CONSIGLIERE È TENUTO A RENDERE PUBBLICA LA PROPRIA SITUAZIONE PATRIMONIALE AL MOMENTO DELL'ELEZIONE E DURANTE LO SVOLGIMENTO DEL MANDATO, MEDIANTE DEPOSITO PRESSO L'ENTE DI DICHIARAZIONI ANNUALI CONCERNENTI I REDDITI, I DIRITTI REALI SU BENI IMMOBILI E SU BENI MOBILI, ISCRITTI NEI PUBBLICI REGISTRI, LE AZIONI DI SOCIETÀ E LE QUOTE DI PARTECIPAZIONE A SOCIETÀ, L'ESERCIZIO DI FUNZIONI DI AMMINISTRATORE O DI SINDACO DI SOCIETÀ.


Art. 32

ATTRIBUZIONI DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE

1.Il presidente del consiglio comunale convoca e presiede il consiglio comunale, dirige il dibattito e cura la diramazione degli avvisi di convocazione.2.Esso dispone l'iscrizione all'ordine del giorno degli adempimenti previsti dalla legge e dallo statuto dando la precedenza, ove compatibili, alle proposte del sindaco.3.Cura la trattazione degli atti ispettivi.
4.In collaborazione con il segretario comunale accerta che le proposte di deliberazione da iscrivere all'ordine del giorno siano corredate dai pareri previsti dalla legge e siano messe a disposizione dei consiglieri almeno 3 giorni prima e 24 ore prima nei casi d'urgenza.
Art. 33


CESSAZIONE DELLA CARICA DI PRESIDENTE

……….
7.IN CASO DI RIPETUTI E PERSISTENTI VIOLAZIONI DI LEGGE O DI DISPOSIZIONI STATUTARIE, SU PROPOSTA DELLA GIUNTA COMUNALE O DI 1/3 DEI CONSIGLI ASSEGNATI, IL CONSIGLIO PUÒ REVOCARE IL PRESIDENTE CON APPOSITO ATTO ADOTTATO A SCRUTINIO PALESE E CON LA MAGGIORANZA ASSOLUTA DEI CONSIGLIERI ASSEGNATI.8.GLI ISTITUTI DI CUI SOPRA SI APPLICANO ANCHE NEI CONFRONTI DEL VICE PRESIDENTE.

ART. 36


RELAZIONE SULLO STATO DI ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA

1.IL SINDACO, OGNI 6 MESI, PRESENTA AL CONSIGLIO COMUNALE UNA RELAZIONE SCRITTA SULLO STATO DI ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA E SULL'ATTIVITÀ SVOLTA NONCHÉ SU FATTI PARTICOLARMENTE RILEVANTI.
2.SULLA RELAZIONE DI CUI AL 1° COMMA, IL CONSIGLIO COMUNALE, ENTRO 10 GIORNI, ESPRIME LE PROPRIE VALUTAZIONI.

Art. 44

Incarichi ad esperti

1.Il sindaco può conferire incarico a tempo determinato ad un esperto in possesso del diploma di laurea purché sia estraneo all'amministrazione.
2. Sono demandate ad apposito regolamento:
- la durata dell'incarico, la quale, comunque, non potrà essere superiore alla durata in carica del sindaco che ha proceduto alla nomina;
- i criteri per la determinazione del relativo trattamento economico;
- idonee forme di valutazione analitica sull'attività degli esperti (rapporto costi/risultati);
- il sindaco annualmente trasmette al consiglio comunale una dettagliata relazione sull'attività dell'esperto.

…………………………………………

Comitato Cittadino per la difesa e il rispetto dello STATUTO COMUNALE

Comitato Cittadino per la PUBBLICIZZAZIONE DELLO STATO PATRIMONIALE DEGLI AMMINISTRATORI


Comitato Cittadino per la trasparenza e la pubblicizzazione DI TUTTI gli atti della COMMISSIONE EDILIZIA COMUNALE


Comitato Cittadino per la trasparenza e il controllo dell'attività dell' UFFICIO TECNICO COMUNALE

Comitato Cittadino per il controllo e la trasparenza nella gestione del CIMITERO COMUNALE

Comitato Cittadino per la trasparenza la gestione e la PUBBLICA fruizione delle SPIAGGE

Comitato Cittadino di controllo sull'attività dei CONSULENTI ED ESPERTI DEL SINDACO

Comitato Cittadino di controllo sulla TRASPARENZA NELL'AFFIDAMENTO degli incarichi a CONSULENTI ed ESPERTI DEL SINDACO

Comitato Cittadino di controllo sulla TRASPARENZA negli AFFIDAMENTI e nelle GARE D'APPALTO

Comitato Cittadino di controllo sui costi dell'amministrazione nell'affidamento di incarichi a CONSULENTI ed ESPERTI del SINDACO

Comitato Cittadino per lo sviluppo e il miglioramento qualitativo della macchina amministrativa, con le capacità umane e professionali dei dipendenti comunali

Comitato Cittadino per la LEGALITA’ e contrasto ad ogni forma di espressione mafiosa affaristica e delinquenziale

Comitato Cittadino per la libera circolazione delle idee, progetti e proposte

Comitato Cittadino per la difesa dei diritti e doveri dei Cittadini

Comitato Cittadino per la Trasparenza della Pubblica Amministrazione

Comitato Cittadino per il diritto alla informazione e alla massima pubblicizzazione degli atti degli amministratori

Comitato Cittadino per le pari opportunità per TUTTI i Cittadini

Comitato Cittadino per il controllo dei costi e tariffe dei Servizi Pubblici

Comitato Cittadino per difesa della salute dei cittadini

Comitato Cittadino per la difesa la salvaguardia e la preservazione dall’aggressione selvaggia e disordinata del territorio

Comitato Cittadino per il rispetto delle REGOLE poste a base della CIVILE convivenza di una COMUNITA’

Comitato Cittadino per la lotta ad ogni tipo di abusivismo

Comitato Cittadino di lotta allo sciupio di risorse economiche nella Pubblica Amministrazione

Comitato Cittadino di lotta all’evasione FISCALE

Comitato Cittadino per lo sviluppo economico sociale e culturale della NOSTRA COMUNITA' di ISOLA DELLE FEMMINE


Comitato Cittadino Isola Pulita

http://nuovaisoladellefemmine.blogspot.com/

Saturday, April 19, 2008

ELEZIONI REGIONALI DEL 24 GIUGNO 2001 BOLOGNA CANDIDATO DOPO L'AVVENTURA DELLE ELEZIONI COMUNALI DEL 1999 DOPO LE DIMISSIONI DELL'ASSESSORE RAPPA ROCCO

ELEZIONI REGIONALI DEL  24 GIUGNO 2001  


 LISTA :  3 LA MARGHERITA              NUMERO SEGGI :   1

ZANGARA                     ANDREA                                     6.340
MELE                           MANLIO                                      6.120 
PANTUSO                     SALVINO                                     5.124
PIRO                            FRANCESCO DETTO FRANCO        5.047
BONFANTI                    GASPARE DETTO ELIO                  4.804
MANGANO                    ALBERTO                                     3.216
BOLOGNA                     STEFANO                                     2.285
PALMIGIANO                 SALVATORE                                  1.745
ORLANDO                     FRANCESCO DETTO GIANFRANCO  1.138 
MOSCHETTI                  MARIA RITA                                  1.000 

.......

http://www.regione.sicilia.it/famiglia/elettorale/elettorale%20vecchio/preferenze.htm

LISTA NUOVA SICILIA

DIONISI                        VINCENZO                                 2.040  


LISTA ALLEANZA NAZIONALE
 
DI MAGGIO                      VINCENZO DETTO ENZO              719   

LISTA COMUNISTI ITALIANI

SOMMA                          ENRICO                                        218 

ELEZIONI DEI SINDACI E DEI CONSIGLI COMUNALI  
DI SABATO 12 E DOMENICA 13 GIUGNO 2004
(Eventuale ballottaggio: SABATO 26 e DOMENICA 27 Giugno 2004


Provincia di Palermo
1BOMPIETRO     1.75412
2CALTAVUTURO     4.57015
3CINISI10.25320
4ISOLA DELLE FEMMINE     6.20815
5MONREALE31.96430
6MONTELEPRE     6.16815
7TERMINI IMERESE26.95820
http://www.regione.sicilia.it/famiglia/elettorale/elettorale%20vecchio/elez2004/el.co.htm 



LISTE PRESENTATE



  • ERASMO CATALDO Insieme Isola delle Femmine Numero Lista 1 Candidati Maschi 13 Donne 2
  • GASPARE PORTOBELLO Isola per Tutti Lista 2 Candidati Maschi 11 Donne 4 
  • DI MAGGIO VINCENZO Torre Lista 3 Candidati Maschi 13 Donne 3  



   ELEZIONI REGIONALI DEL  24 GIUGNO 2001  


 LISTA :  3 LA MARGHERITA              NUMERO SEGGI :   1

ZANGARA                     ANDREA                                     6.340
MELE                           MANLIO                                      6.120 
PANTUSO                     SALVINO                                     5.124
PIRO                            FRANCESCO DETTO FRANCO        5.047
BONFANTI                    GASPARE DETTO ELIO                  4.804
MANGANO                    ALBERTO                                     3.216
BOLOGNA                     STEFANO                                     2.285
PALMIGIANO                 SALVATORE                                  1.745
ORLANDO                     FRANCESCO DETTO GIANFRANCO  1.138 
MOSCHETTI                  MARIA RITA                                  1.000 

.......

http://www.regione.sicilia.it/famiglia/elettorale/elettorale%20vecchio/preferenze.htm


1983,1995,1999,2001, 2003, 2004, 2008,2009,2014, ARS,BOLOGNA, CATALDO, DI MAGGIO, ELEZIONI COMUNALI , ELEZIONI PTOVINCIALI,ELEZIONI REGIONALI,REGIONALI.ISOLA DELLE FEMMINE, PORTOBELLO, RAPPA ROCCO,Sindaci,

ELEZIONI DEI SINDACI E DEI CONSIGLI COMUNALI DI SABATO 12 E DOMENICA 13 GIUGNO 2004 (Eventuale ballottaggio: SABATO 26 e DOMENICA 27 Giugno 2004

ELEZIONI DEI SINDACI E DEI CONSIGLI COMUNALI  
DI SABATO 12 E DOMENICA 13 GIUGNO 2004
(Eventuale ballottaggio: SABATO 26 e DOMENICA 27 Giugno 2004


Provincia di Palermo
1BOMPIETRO     1.75412
2CALTAVUTURO     4.57015
3CINISI10.25320
4ISOLA DELLE FEMMINE     6.20815
5MONREALE31.96430
6MONTELEPRE     6.16815
7TERMINI IMERESE26.95820
http://www.regione.sicilia.it/famiglia/elettorale/elettorale%20vecchio/elez2004/el.co.htm 



LISTE PRESENTATE



  • ERASMO CATALDO Insieme Isola delle Femmine Numero Lista 1 Candidati Maschi 13 Donne 2
  • GASPARE PORTOBELLO Isola per Tutti Lista 2 Candidati Maschi 11 Donne 4 
  • DI MAGGIO VINCENZO Torre Lista 3 Candidati Maschi 13 Donne 3  



   ELEZIONI REGIONALI DEL  24 GIUGNO 2001  


 LISTA :  3 LA MARGHERITA              NUMERO SEGGI :   1

ZANGARA                     ANDREA                                     6.340
MELE                           MANLIO                                      6.120 
PANTUSO                     SALVINO                                     5.124
PIRO                            FRANCESCO DETTO FRANCO        5.047
BONFANTI                    GASPARE DETTO ELIO                  4.804
MANGANO                    ALBERTO                                     3.216
BOLOGNA                     STEFANO                                     2.285
PALMIGIANO                 SALVATORE                                  1.745
ORLANDO                     FRANCESCO DETTO GIANFRANCO  1.138 
MOSCHETTI                  MARIA RITA                                  1.000 

.......

http://www.regione.sicilia.it/famiglia/elettorale/elettorale%20vecchio/preferenze.htm


1983,1995,1999,2001, 2003, 2004, 2008, ARS,BOLOGNA, CATALDO, DI MAGGIO, ELEZIONI COMUNALI , ELEZIONI PTOVINCIALI,ELEZIONI REGIONALI,REGIONALI.ISOLA DELLE FEMMINE, PORTOBELLO, RAPPA ROCCO,Sindaci,
ELEZIONI REGIONALI DEL  24 GIUGNO 2001  


 LISTA :  3 LA MARGHERITA              NUMERO SEGGI :   1

ZANGARA                     ANDREA                                     6.340
MELE                           MANLIO                                      6.120 
PANTUSO                     SALVINO                                     5.124
PIRO                            FRANCESCO DETTO FRANCO        5.047
BONFANTI                    GASPARE DETTO ELIO                  4.804
MANGANO                    ALBERTO                                     3.216
BOLOGNA                     STEFANO                                     2.285
PALMIGIANO                 SALVATORE                                  1.745
ORLANDO                     FRANCESCO DETTO GIANFRANCO  1.138 
MOSCHETTI                  MARIA RITA                                  1.000 

.......

http://www.regione.sicilia.it/famiglia/elettorale/elettorale%20vecchio/preferenze.htm





ELEZIONI DEI SINDACI E DEI CONSIGLI COMUNALI  
DI SABATO 12 E DOMENICA 13 GIUGNO 2004
(Eventuale ballottaggio: SABATO 26 e DOMENICA 27 Giugno 2004


Provincia di Palermo
1BOMPIETRO     1.75412
2CALTAVUTURO     4.57015
3CINISI10.25320
4ISOLA DELLE FEMMINE     6.20815
5MONREALE31.96430
6MONTELEPRE     6.16815
7TERMINI IMERESE26.95820
http://www.regione.sicilia.it/famiglia/elettorale/elettorale%20vecchio/elez2004/el.co.htm 



LISTE PRESENTATE



  • ERASMO CATALDO Insieme Isola delle Femmine Numero Lista 1 Candidati Maschi 13 Donne 2
  • GASPARE PORTOBELLO Isola per Tutti Lista 2 Candidati Maschi 11 Donne 4 
  • DI MAGGIO VINCENZO Torre Lista 3 Candidati Maschi 13 Donne 3  



   ELEZIONI REGIONALI DEL  24 GIUGNO 2001  


 LISTA :  3 LA MARGHERITA              NUMERO SEGGI :   1

ZANGARA                     ANDREA                                     6.340
MELE                           MANLIO                                      6.120 
PANTUSO                     SALVINO                                     5.124
PIRO                            FRANCESCO DETTO FRANCO        5.047
BONFANTI                    GASPARE DETTO ELIO                  4.804
MANGANO                    ALBERTO                                     3.216
BOLOGNA                     STEFANO                                     2.285
PALMIGIANO                 SALVATORE                                  1.745
ORLANDO                     FRANCESCO DETTO GIANFRANCO  1.138 
MOSCHETTI                  MARIA RITA                                  1.000 

.......

http://www.regione.sicilia.it/famiglia/elettorale/elettorale%20vecchio/preferenze.htm


1983,1995,1999,2001, 2003, 2004, 2008,2009,2014, ARS,BOLOGNA, CATALDO, DI MAGGIO, ELEZIONI COMUNALI , ELEZIONI PTOVINCIALI,ELEZIONI REGIONALI,REGIONALI.ISOLA DELLE FEMMINE, PORTOBELLO, RAPPA ROCCO,Sindaci,

Elezioni amministrative PROVINCIA PALERMO del 25, 26 maggio - 8, 9 giugno 2003. Indizione comizi.

Elezioni amministrative del 25, 26 maggio - 8, 9 giugno 2003. Indizione comizi.

Con decreto dell'Assessore regionale per gli enti locali n. 740 del 26 marzo 2003 è stata indetta per i giorni 25 e 26 maggio 2003 l'elezione:
a)  dei presidenti e dei consigli provinciali delle seguenti province regionali:
-  Agrigento;
-  Caltanissetta;
-  Catania;
-  Enna;
-  Messina;
-  Palermo;
-  Siracusa;
-  Trapani.
b)  dei sindaci e dei consigli comunali dei seguenti comuni:
Provincia di Agrigento
Alessandria della Rocca, Calamonaci, Caltabellotta, Camastra, Cianciana, Grotte, Joppolo Giancaxio, Licata, Lucca Sicula, Menfi, Sambuca di Sicilia, Sant'Angelo Muxaro, Santo Stefano di Quisquina.
Provincia di Caltanissetta
Bompensiere, Delia, Milena, Montedoro, Riesi, Sutera.
Provincia di Catania
Acireale, Aci Sant'Antonio, Biancavilla, Camporotondo Etneo, Castel di Judica, Giarre, Grammichele, Gravina di Catania, Maletto, Mascali, Militello Val di Catania, Mineo, Palagonia, Piedimonte Etneo, Ramacca, Randazzo, Riposto, San Cono, San Giovanni La Punta, San Gregorio di Catania, San Pietro Clarenza, Santa Maria di Licodia, Santa Venerina, Sant'Alfio, Trecastagni, Tremestieri Etneo, Valverde, Viagrande.
Provincia di Enna
Agira, Assoro, Calascibetta, Catenanuova, Cerami, Gagliano Castelferrato, Leonforte, Troina.
Provincia di Messina
Alì, Alì Terme, Capizzi, Capo d'Orlando, Casalvecchio Siculo, Castel di Lucio, Castell'Umberto, Castelmola, Condrò, Fiumedinisi, Floresta, Fondachelli-Fantina, Frazzanò, Furci Siculo, Giardini Naxos, Gualtieri Sicaminò, Messina, Militello Rosmarino, Moio Alcantara, Monforte San Giorgio, Mongiuffi Melia, Montagnareale, Motta Camastra, Pace del Mela, Pagliara, Reitano, Roccafiorita, Roccalumera, San Filippo del Mela, San Fratello, San Pier Niceto, San Teodoro, Santa Domenica Vittoria, Santa Lucia del Mela, Santa Teresa Riva, Scaletta Zanclea, Torrenova, Tripi, Tusa, Ucria, Valdina.
Provincia di Palermo
Alimena, Altavilla Milicia, Baucina, Borgetto, Campofiorito, Capaci, Casteldaccia, Castronovo di Sicilia, Cefalà Diana, Contessa Entellina, Geraci Siculo, Giuliana, Gratteri, Lercara Friddi, Marineo, Misilmeri, Montemaggiore Belsito, Polizzi Generosa, Roccamena, Roccapalumba, Sciara, Sclafani Bagni, Ustica, Ventimiglia di Sicilia, Villafrati.
Provincia di Ragusa
Acate, Comiso, Ispica, Ragusa, Scicli.
Provincia di Siracusa
Augusta, Buccheri, Buscemi, Francofonte, Palazzolo Acreide, Priolo Gargallo, Rosolini.
Provincia di Trapani
Buseto Palizzolo, Custonaci, Favignana, Paceco, Partanna, Petrosino, Poggioreale, Salemi, San Vito Lo Capo, Santa Ninfa, Valderice, Vita.
c)  dei consigli circoscrizionali dei seguenti comuni:
Messina
Circoscrizione  1ª: Pilieri;
Circoscrizione  2ª: Santo Stefano;
Circoscrizione  3ª: Normanno;
Circoscrizione  4ª: Della Calispera;
Circoscrizione  5ª: Gazzi;
Circoscrizione  6ª: Mata e Grifone;
Circoscrizione  7ª: Castel Gonzaga;
Circoscrizione  8ª: Centro Storico Dina e Clarenza;
Circoscrizione  9ª: San Leone;
Circoscrizione 10ª: San Salvatore dei Greci;
Circoscrizione 11ª: Peloro;
Circoscrizione 12ª: Montemare;
Circoscrizione 13ª: Dei Basiliani;
Circoscrizione 14ª: San Pantaleone.
Lipari (ME)
Circoscrizione: Stromboli.
Misilmeri (PA)
Circoscrizione Portella di Mare.
Ragusa
Circoscrizione: Ibla;
Circoscrizione: San Giacomo;
Circoscrizione: Marina di Ragusa;
Circoscrizione: Ragusa Centro;
Circoscrizione: Ragusa Sud;
Circoscrizione: Ragusa Ovest.
Comiso (RG)
Circoscrizione: Pedalino.
Augusta (SR)
Circoscrizione: Terravecchia, Paradiso;
Circoscrizione: Centro Storico;
Circoscrizione: Borgata, Stazione, Granatello;
Circoscrizione: Dogali, Salina, Pezzagrande;
Circoscrizione: Monte Tauro, Vignali, Ogliastro;
Circoscrizione: Brucoli, Castelluccio, Agnone.
Nello stesso decreto è stata fissata per i giorni 8 e 9 giugno 2003 la data per l'eventuale secondo turno di votazione relativamente all'elezione del presidente della provincia e del sindaco individuati nelle lettere a) e b) di cui sopra.
(2003.13.808)



http://www.gurs.regione.sicilia.it/Gazzette/g03-15.HTM#24

http://www.regione.sicilia.it/famiglia/elettorale/elettorale%20vecchio/storico.htm


ELEZIONI DEI SINDACI E DEI CONSIGLI COMUNALI  
DI SABATO 12 E DOMENICA 13 GIUGNO 2004
(Eventuale ballottaggio: SABATO 26 e DOMENICA 27 Giugno 2004


Provincia di Palermo
1BOMPIETRO     1.75412
2CALTAVUTURO     4.57015
3CINISI10.25320
4ISOLA DELLE FEMMINE     6.20815
5MONREALE31.96430
6MONTELEPRE     6.16815
7TERMINI IMERESE26.95820
http://www.regione.sicilia.it/famiglia/elettorale/elettorale%20vecchio/elez2004/el.co.htm 



LISTE PRESENTATE



  • ERASMO CATALDO Insieme Isola delle Femmine Numero Lista 1 Candidati Maschi 13 Donne 2
  • GASPARE PORTOBELLO Isola per Tutti Lista 2 Candidati Maschi 11 Donne 4 
  • DI MAGGIO VINCENZO Torre Lista 3 Candidati Maschi 13 Donne 3  



   ELEZIONI REGIONALI DEL  24 GIUGNO 2001  


 LISTA :  3 LA MARGHERITA              NUMERO SEGGI :   1

ZANGARA                     ANDREA                                     6.340
MELE                           MANLIO                                      6.120 
PANTUSO                     SALVINO                                     5.124
PIRO                            FRANCESCO DETTO FRANCO        5.047
BONFANTI                    GASPARE DETTO ELIO                  4.804
MANGANO                    ALBERTO                                     3.216
BOLOGNA                     STEFANO                                     2.285
PALMIGIANO                 SALVATORE                                  1.745
ORLANDO                     FRANCESCO DETTO GIANFRANCO  1.138 
MOSCHETTI                  MARIA RITA                                  1.000 

.......

http://www.regione.sicilia.it/famiglia/elettorale/elettorale%20vecchio/preferenze.htm


1983,1995,1999,2001, 2003, 2004, 2008, ARS,BOLOGNA, CATALDO, DI MAGGIO, ELEZIONI COMUNALI , ELEZIONI PTOVINCIALI,ELEZIONI REGIONALI,REGIONALI.ISOLA DELLE FEMMINE, PORTOBELLO, RAPPA ROCCO,Sindaci,
ELEZIONI REGIONALI DEL  24 GIUGNO 2001  


 LISTA :  3 LA MARGHERITA              NUMERO SEGGI :   1

ZANGARA                     ANDREA                                     6.340
MELE                           MANLIO                                      6.120 
PANTUSO                     SALVINO                                     5.124
PIRO                            FRANCESCO DETTO FRANCO        5.047
BONFANTI                    GASPARE DETTO ELIO                  4.804
MANGANO                    ALBERTO                                     3.216
BOLOGNA                     STEFANO                                     2.285
PALMIGIANO                 SALVATORE                                  1.745
ORLANDO                     FRANCESCO DETTO GIANFRANCO  1.138 
MOSCHETTI                  MARIA RITA                                  1.000 

.......

http://www.regione.sicilia.it/famiglia/elettorale/elettorale%20vecchio/preferenze.htm





ELEZIONI DEI SINDACI E DEI CONSIGLI COMUNALI  
DI SABATO 12 E DOMENICA 13 GIUGNO 2004
(Eventuale ballottaggio: SABATO 26 e DOMENICA 27 Giugno 2004


Provincia di Palermo
1BOMPIETRO     1.75412
2CALTAVUTURO     4.57015
3CINISI10.25320
4ISOLA DELLE FEMMINE     6.20815
5MONREALE31.96430
6MONTELEPRE     6.16815
7TERMINI IMERESE26.95820
http://www.regione.sicilia.it/famiglia/elettorale/elettorale%20vecchio/elez2004/el.co.htm 



LISTE PRESENTATE



  • ERASMO CATALDO Insieme Isola delle Femmine Numero Lista 1 Candidati Maschi 13 Donne 2
  • GASPARE PORTOBELLO Isola per Tutti Lista 2 Candidati Maschi 11 Donne 4 
  • DI MAGGIO VINCENZO Torre Lista 3 Candidati Maschi 13 Donne 3  



   ELEZIONI REGIONALI DEL  24 GIUGNO 2001  


 LISTA :  3 LA MARGHERITA              NUMERO SEGGI :   1

ZANGARA                     ANDREA                                     6.340
MELE                           MANLIO                                      6.120 
PANTUSO                     SALVINO                                     5.124
PIRO                            FRANCESCO DETTO FRANCO        5.047
BONFANTI                    GASPARE DETTO ELIO                  4.804
MANGANO                    ALBERTO                                     3.216
BOLOGNA                     STEFANO                                     2.285
PALMIGIANO                 SALVATORE                                  1.745
ORLANDO                     FRANCESCO DETTO GIANFRANCO  1.138 
MOSCHETTI                  MARIA RITA                                  1.000 

.......

http://www.regione.sicilia.it/famiglia/elettorale/elettorale%20vecchio/preferenze.htm


1983,1995,1999,2001, 2003, 2004, 2008,2009,2014, ARS,BOLOGNA, CATALDO, DI MAGGIO, ELEZIONI COMUNALI , ELEZIONI PTOVINCIALI,ELEZIONI REGIONALI,REGIONALI.ISOLA DELLE FEMMINE, PORTOBELLO, RAPPA ROCCO,Sindaci,